Istituto di studi italiani (ISI)

Fondato nel marzo 2007, l'Istituto di studi italiani è diretto da Carlo Ossola. L'ISI nasce nell'unica università italofona fuori d'Italia, con l'intento di rafforzarne l'impegno nell'ambito della lingua, letteratura e civiltà italiana.

Ha avviato un Master (Laurea magistrale biennale), un Dottorato di ricerca e, nell'a.a. 2012-13, un Bachelor in Lingua, letteratura e civiltà italiana, convocando dalla Svizzera, dall'Italia e dall'Europa docenti che incarnino essi stessi - nel loro percorso di ricerca - la parabola, sempre viva, di «una lingua dolce e sapida, fatta di suoni di solidarietà» (Mandelštam).

L'Istituto si propone la promozione degli «studi italiani» anche attraverso l'instaurazione di relazioni con le istituzioni di ricerca più attive in Svizzera, in Europa e a livello internazionale, e l'offerta alla cittadinanza di cicli di conferenze (Mercoledì dell'ISI, Qui e ora), spettacoli teatrali (Per voce sola), proiezioni cinematografiche (Storie e confini) e presentazioni di opere.

Contatti
Istituto di studi italiani (ISI)
Via Lambertenghi 10A
CH-6904 Lugano
Tel.: +41 58 666 47 00 / +41 58 666 42 95
Fax: +41 (0)58 666 42 59
Email: isi.com@usi.ch
Web: www.isi.com.usi.ch