Events

Inaugurata la "Casa di progetto" del nuovo Campus Est

Oggi lunedì 25 marzo il Rettore dell’USI Boas Erez, il Direttore generale della SUPSI Franco Gervasoni e il Sindaco della Città di Lugano Marco Borradori hanno inaugurato la “Casa di progetto” del Campus Est, un piccolo padiglione espositivo allestito all’interno di un container che grazie a video, cifre e un modello in scala 1:200 racconta il nuovo campus universitario.

Con la “Casa di progetto” del Campus Est si inaugura in Ticino un nuovo modo di affrontare i grandi progetti urbanistici accompagnandoli nell’arco del loro sviluppo attraverso una comunicazione proattiva con la popolazione e i futuri utenti. Si tratta di un approccio innovativo già adottato Oltralpe e in altri paesi nell’ambito di importanti metamorfosi urbanistiche, che ha come scopo il loro sviluppo armonioso attraverso l’informazione e la mediazione con gli attori interessati.

Il cuore del percorso di accompagnamento – promosso dall’Università della Svizzera italiana, dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e dalla Città di Lugano – è la “Casa di progetto”, un piccolo padiglione espositivo che racconta il nuovo Campus Est (www2.supsi.ch/cms/campus/campus-futuri/lugano-viganello/). Punto d’informazione, d’incontro e di scambio, la “Casa di progetto” è uno spazio temporaneo regolarmente aggiornato e animato che si apre alla città e invita a gettare un occhio sul cantiere in corso, sul futuro edificio e sul polo universitario.

Il Campus Est – che aprirà le sue porte nell’autunno 2020 e che accoglierà la Facoltà di scienze informatiche e la nuova Facoltà di scienze biomediche dell’USI e il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI – rappresenta uno dei grandi cambiamenti urbanistici di Lugano. Inserendosi a cavallo tra i quartieri di Viganello e Molino Nuovo all’interno di un tessuto già popolato da realtà affermate di carattere accademico, contribuisce alla crescita di un polo universitario vivo e dinamico.

Dove si trova la "Casa di progetto"
Incrocio tra Viale Cassarate e Via Madonnetta - 6900 Lugano
(prato dietro al LAB, campus di Lugano)

Apertura
26 marzo 2019 – 31 agosto 2020
lunedì–domenica
ore 8.00–20.00

Passeggiate accompagnate
Durante la permanenza del padiglione espositivo verranno organizzati momenti di incontro e approfondimento, tra i quali passeggiate accompagnate gratuite attorno al cantiere, per scoprire più da vicino il progetto e il contesto nel quale si inserisce. Il calendario prevede attualmente le seguenti passeggiate accompagnate (iscrizioni: www2.supsi.ch/cms/casadiprogetto/passeggiateaccompagnate/):

 

  • Giovedì 4 aprile 2019, ore 18.00
  • Sabato 13 aprile 2019, ore 10.00
  • Giovedì 2 maggio 2019, ore 18.00
  • Sabato 18 maggio 2019, ore 10.00
  • Giovedì 6 giugno 2019, ore 18.00
  • Sabato 15 giugno 2019, ore 10.00


Al termine della passeggiata vengono proposte ai partecipanti la visita della “Casa di progetto” e una breve attività conclusiva. La passeggiata dura in tutto un’ora circa; il punto di ritrovo è la “Casa di progetto”. Si accettano gruppi di minimo 8 persone e massimo 15 persone a passeggiata.
 

Galleria fotografica
www2.supsi.ch/cms/casadiprogetto/gallery/

Le fotografie dell’inaugurazione saranno online a partire da lunedì 25 marzo alle ore 15.00.

Sito di riferimento ed e-mail dell'iniziativa
www.casadiprogetto.supsi.chcasadiprogetto@usi.ch

Contatti media delle tre istituzioni
Cristina Elia Ott
Servizio comunicazione e media
USI
t. +41 58 666 47 92
cristina.elia@usi.ch

Rina Corti
Comunicazione istituzionale
SUPSI
t. +41 58 666 60 16
rina.corti@supsi.ch

Amanda Prada
Ufficio comunicazione
Città di Lugano
t. +41 58 866 70 74
amanda.prada@lugano.ch