Giornata della Ricerca in Medicina Umana: riflettori puntati sulla ricerca “made in Ticino”

2021-06-11T00:00:00+02:00

Lugano, 11 giugno 2021 – Ritorna l’attesa Giornata della Ricerca in Medicina Umana della Svizzera italiana, giunta alla sua decima edizione. L’evento fa parte dei festeggiamenti per il 25esimo anniversario dell’USI e ha lo scopo di  riunire tutti coloro che si occupano di ricerca clinica, infermieristica, epidemiologica, traslazionale e di laboratorio nel settore della medicina nella Svizzera italiana. L'evento si svolgerà venerdì 25 giugno 2021 in modalità ibrida con ospiti e relatori in presenza presso il Campus Est dell’USI a Lugano, mentre i partecipanti iscritti potranno seguire l’evento online via Zoom e visualizzare durante tutta la giornata le sessioni di maggior interesse.

 

La giornata si aprirà con i saluti del Direttore Generale dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC), Glauco Martinetti e del Rettore dell’Università della Svizzera italiana, Prof. Boas Erez, seguiti dalla Cerimonia Ufficiale di ringraziamento dei promotori di questo evento, giunto alla sua decima edizione e che rappresenta una vetrina importante per le migliori ricerche in medicina e biomedicina svolte nella Svizzera italiana ed un punto di incontro e di confronto tra ricercatori attivi in Ticino.

 

La giornata comprende due speciali Keynote Lectures (quest’anno dedicate al tema della biopsia liquida e ai 10 anni della Swiss Clinical Trial Organisation), quattro sessioni di comunicazioni orali dedicate agli studi prospettici e/o multicentrici, agli studi prognostici e diagnostici, agli studi interventistici ed infine una sessione interamente dedicata agli studi su COVID-19.

 

Gli iscritti all’evento potranno inoltre visionare, durante tutta la giornata i poster elettronici ed alcune “flash talks” in cui i ricercatori riporteranno in maniera sintetica i risultati delle loro ricerche. Ad arricchire l’evento sono previste inoltre sessioni parallele dedicate specificatamente alla ricerca infermieristica e alla ricerca di base e traslazionale.

 

Durante l’evento è inoltre prevista una conferenza stampa per la presentazione del nuovo Fondo per la ricerca EOC-USI.

 

Al termine della giornata, come di consueto, saranno consegnati i premi assegnati dalla giuria ai ricercatori per le migliori presentazioni durante l’evento e per le migliori pubblicazioni scientifiche 2020.

 

Maggiori informazioni sull’evento ed il programma completo si possono trovare a questa pagina: 10a Giornata della Ricerca in Medicina Umana della Svizzera italiana - CTU EOC

 

L’iscrizione è necessaria per poter ricevere i link di registrazione all’evento e seguire le varie sessioni in plenaria e in parallelo.