confronti autunno – l’economia nel 2019, fra tendenze globali e realtà regionali

2018-11-13T00:00:00+01:00

Lugano, 13 novembre 2018 – Lo stato e le prospettive dell’economia del Canton Ticino saranno al centro dell’edizione 2018 di confronti autunno, l’incontro annuale organizzato dall’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dell’USI con il sostegno di BancaStato e del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino (DFE). Partendo da una descrizione dell’attuale situazione a livello globale, alla luce delle recenti tendenze e delle crescenti forme di protezionismo emergenti nel confronto internazionale, le analisi e gli approfondimenti dei relatori si focalizzeranno man mano sulla scala europea e su quella svizzera, cercando di identificare i recenti fattori che regolano i loro rapporti economici, per passare infine a un’analisi dell’economia del Ticino, evidenziando come il sistema produttivo locale sia connesso alle realtà che lo circondano.

Il programma di confronti autunno 2018, che si terrà il prossimo 20 novembre nell’Auditorium BancaStato a Bellinzona, prevede una prima parte dedicata a presentazioni che illustreranno le prospettive per l’economia europea e svizzera. La seconda parte della mattinata sarà invece dedicata all’esposizione di due esempi riguardanti l’ambito ticinese: verranno analizzati l’economia del Ticino e nel contesto degli scambi internazionali, per poi passare a un esempio riguardante il mercato svizzero dell’energia. Attraverso il consueto coinvolgimento di studiosi, rappresentanti e attori di realtà produttive locali, si dibatteranno infine la situazione attuale e futura per il nostro Cantone. Fra i relatori ospiti, oltre ai ricercatori dell’IRE, prenderanno la parola Luca Mezzomo (Head of Macroeconomic Analysis, Centro Studi Intesa San Paolo), Fabio Bossi (Delegato alle relazioni economiche regionali per la Svizzera italiana, Banca nazionale svizzera), Walter Lisetto (Membro di direzione e responsabile dell’Asset management di Axion SWISS Bank), Lorenza Sommaruga (Presidente di Federcommercio Ticino) e Luca Bolzani (Presidente del CdA di Sintetica SA).

Organizzato dall’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dell’USI nell’ambito delle attività promosse per l’economia e il territorio ticinese, confronti propone annualmente due momenti di riflessione e discussione (in primavera e in autunno) sulla dinamica economica cantonale – sul piano congiunturale e strutturale – inserita nel contesto di un confronto interregionale, nazionale e transfrontaliero.

L’iniziativa è resa possibile grazie all’importante sostegno dello sponsor principale, BancaStato, e del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino (DFE).

Il programma dettagliato è disponibile al sito www.confronti.ch

La partecipazione è soggetta a iscrizione online: www.usi.ch/it/confronti-iscrizione