Events
April
2019
May
2019

Musica e cervello

L'ideatorio

Date: / -

La musica si ascolta con il cervello, e nasce dal cervello. Negli ultimi anni numerosi studi hanno evidenziato i legamai esistenti tra l’ascolto della musica e l’attivazione di aree cerebrali distinte presenti nei due emisferi cerebrali. Quali meccanismi si attivano in un cervello che ascolta musica? Ritmo, note musicali e melodie sono analizzati da regioni cerebrali distinte? Perché ci sentiamo coinvolti emotivamente durante l’ascolto di un brano musicale? E che cosa si osserva se analizziamo l’attività cerebrale di un musicista mentre sta suonando uno strumento musicale? Durante la serata un musicista insieme a un neurologo e un’insegnante di didattica strumentale, parleranno di musica da osservatori diversi: quello della creatività e del linguaggio musicale e quello dei neuroni e del cervello. Entrambi coscienti che le semplici vibrazioni fisiche delle corde di un piano diventano musica solo nel cervello.

Interverranno:
Un musicista
Anna Modesti, insegnante di didattica strumentale
Francesco Maulucci, medico neurologo

Moderazione: Giovanni Pellegri, neurobiologo e responsabile L’ideatorio USI

Si ringrazia il Conservatorio della Svizzera italiana

L'evento si inserisce in una serie di appuntamenti promossi dal comitato della Settimana del Cervello della Svizzera italiana, in collaborazione con il Neurocentro dell'EOC, l'Organizzazione sociopsichiatrica cantonale e L'ideatorio USI.