Eventi
Settembre
2019

In Ticino il Congresso annuale della Société Suisse d’Allergologie et Immunologie

Lugano, 5 settembre 2019 - Si è inaugurato questa mattina a Lugano presso il Palazzo dei Congressi il Congresso annuale della Société Suisse d’Allergologie et Immunologie (SSAI), organizzato dall’Istituto di ricerca in biomedicina (IRB), affiliato all’USI, in cooperazione con la Società Ticinese degli Allergologi e Immunologi clinici (STAI).

Il tema del congresso di quest’anno è “Immunomodulation: from basic to clinical aspects”: durante le quattro sessioni plenarie e i 12 simposi - alcuni dei quali organizzati in collaborazione con l’Accademia Europea di Dermatologia e Venereologia (EADV), la Società svizzera di aerobiologia (SSA) e la Société Française d'Immunologie (SFI) - importanti ricercatori svizzeri e internazionali si confronteranno sui temi dell'immunità innata, dell'infiammazione e del cancro, dell'immunodeficienza e delle malattie infettive, nonché dei farmaci biologici come nuove terapie per il potenziamento immunitario o la soppressione. Il congresso verrà seguito dal Viral Immunity Symposium, dedicato alle più recenti evoluzioni nel campo della lotta alle infezioni virali, che si terrà il 6 settembre presso l’auditorio dell’Università della Svizzera italiana (USI), sul campus di Lugano.

Il convegno rappresenta anche l’occasione per annunciare il nuovo regolamento del Premio ACTERIA, prestigioso riconoscimento sostenuto dalla FONDATION ACTERIA e riservato a ricercatori in immunologia e allergologia attivi in Europa, che a partire dal 2020 sarà assegnato annualmente anziché ogni tre anni.

Attribuito per la prima volta nel 2012, il Premio ACTERIA viene conferito dalla European Federation of Immunological Societies (EFIS) a giovani ricercatori e scienziati nel campo dell’allergologia e dell’immunologia che lavorano in un istituto di ricerca in Europa e che hanno conseguito risultati rilevanti nella ricerca fondamentale durante la tesi di dottorato e fino a 10 anni dopo il conseguimento del dottorato. Ai vincitori la FONDATION ACTERIA offre un premio in denaro e il potenziale finanziamento di progetti di ricerca triennali da condurre in un istituto di ricerca in Europa.

A partire dal 2020, FONDATION ACTERIA stanzierà ogni anno 60’000 euro per i premi in denaro e finanziamenti fino a 400’000 euro per sostenere progetti di ricerca triennale.

 

 

SSAI
La Société Suisse d’Allergologie et Immunologie riunisce scienziati, clinici, medici e specialisti di laboratorio di diagnostica che lavorano nei settori dell'immunologia e dell'allergologia. I compiti principali della SSAI sono la promozione della ricerca di qualità, la formazione e le collaborazioni scientifiche per il progresso biomedico.
www.ssai.ch 

FONDATION ACTERIA
La FONDATION ACTERIA (Acting on European Research in Immunology and Allergology) è una fondazione indipendente che sostiene la ricerca post-dottorato di giovani ricercatori in Svizzera e in Europa, senza distinzioni di nazionalità, razza, religione, genere o altri potenziali fattori di discriminazione.
www.acteria.ch

EFIS
La European Federation of Immunological Societies (Federazione europea delle società immunologiche) rappresenta più di 12’000 scienziati e ricercatori provenienti da 31 società europee più Israele. Obiettivi prioritari dell'EFIS sono sostenere la ricerca e l’istruzione immunologiche, nonché rafforzare l'interazione scientifica tra i propri membri. L'EFIS supporta, in particolare, i giovani scienziati, sostenendoli attraverso borse di studio, borse di viaggio e premi.
www.efis.org