confronti 2021 - Life, Work, Travel. Nuovi scenari economici

2021-11-11T00:00:00+01:00

Lugano, 11 novembre 2021 – Lavoro, mobilità e vita privata appaiono sempre più interconnessi. La digitalizzazione, la crescente attenzione alla sostenibilità, l’auspicato equilibrio tra professione e dimensione privata, nuove forme di lavoro sono evoluzioni economiche e sociali che stanno contribuendo a ridisegnare il nostro modo di produrre e consumare. Le domande che ci poniamo oggi sono: quali modi di vivere e lavorare sono destinati a evolvere nel futuro e come contribuiranno a ridisegnare non solo la società e l’economia ma anche gli spazi urbani, suburbani e pubblici dei prossimi decenni? Quali saranno le sfide? Di questo si discuterà il 16 novembre nell’edizione 2021 di confronti, l’incontro annuale organizzato dall’Istituto di ricerche economiche (IRE) dell’USI con il sostegno di BancaStato e del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino (DFE), e con il patrocinio della Città di Lugano. Ci confronteremo con queste domande in forma aperta, in tre speakers corners e un’arena, con ricercatori, ospiti e il pubblico.

Il pomeriggio si aprirà con i saluti di Roberto Badaracco, vicesindaco della Città di Lugano, capodicastero del Dicastero Cultura, sport ed eventi e presidente dell’Ente autonomo LAC. Seguirà l’introduzione di Barbara Antonioli Mantegazzini, professoressa titolare USI e vicedirettrice IRE.

La prima parte dell’evento darà spazio ai tre speakers corners – che verteranno su: “Nuovi modi di vivere e il loro impatto sul benessere”, “Coworking, sharing, pooling”, “Digital nomads, workation, bleisure” – dapprima con un inquadramento fornito dai ricercatori IRE e quindi con il coinvolgimento degli esperti Elena Cogato Lanza, MER EPFL (ENAC Lab-U), Emanuele Saurwein, architetto – CEO LANDS, Elena Marchiori, collaboratrice scientifica Lugano Living Lab, Romano Wyss, ricercatore EPFL e membro del team di “Village Office”, Monica Besomi, head of Sales & Marketing Ferrovia Monte Generoso, Alice Mela, co-founder Remoto.

La seconda parte del pomeriggio si aprirà con un’arena moderata da Rico Maggi, professore USI e direttore IRE, che coinvolgerà in una discussione aperta ospiti, ricercatori e pubblico. Chiuderà l’evento la sintesi della vicedirettrice Barbara Antonioli Mantegazzini.

Organizzato dall’Istituto di ricerche economiche (IRE) dell’USI nell’ambito delle attività promosse per l’economia e il territorio ticinese, confrontisi propone di offrire occasioni di incontro, riflessione e discussione sulla dinamica economica cantonale– sul piano congiunturale e strutturale – inserita nel contesto di un confronto interregionale, nazionale e transfrontaliero.  

L’iniziativa è resa possibile grazie all’importante sostegno di BancaStato e del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino (DFE) e al patrocinio della Città di Lugano

Il programma dettagliato è disponibile al sito www.confronti.ch

Iscrizioni online all’indirizzo: www.usi.ch/it/confronti-iscrizione

 

Protocollo di sicurezza anti Covid-19

Sarà possibile accedere unicamente se muniti di certificato Covid (vaccino o tampone PCR nelle 72 ore precedenti all’ingresso o antigienico 48 ore prima dell’ingresso). Si prega di arrivare con anticipo per favorire il flusso delle entrate.