Nuova iniziativa per l'archiviazione e diffusione di documenti scientifici

2005-04-22T00:00:00+02:00

È stata presentata a Friborgo il 14 aprile scorso RERO DOC, una nuova iniziativa nel campo dell’archiviazione e diffusione di documenti scientifici in formato elettronico. RERO DOC, che opera su una piattaforma elettronica messa a punto dal CERN, in conformità ai protocolli OAI-PMH (Open Archives Iniziative Protocol for Metadata Harvesting), intende favorire la salvaguardia e la valorizzazione dei documenti scientifici prodotti su supporto elettronico, l'offerta di una piattaforma per la letteratura grigia, la loro diffusione al vasto pubblico offrendo all'utente un punto d'accesso unico. A RERO DOC hanno aderito le Università di Friborgo, Ginevra, Losanna, Neuchâtel e l’Università della Svizzera italiana.

L’archiviazione e diffusione di documenti in formato elettronico si sviluppa in modo qualificato sia a livello internazionale che a livello nazionale. In questo ambito si possono menzionare il progetto E-Archiving del Consorzio delle biblioteche universitarie svizzere e le iniziative E-Collection della Scuola politecnica federale di Zurigo, EDIS dell’Università di San Gallo e RERO DOC, alla quale partecipano le università della Svizzera occidentale e l’USI.

I documenti della conferenza stampa di presentazione di RERO DOC sono reperibili al seguente indirizzo web: http://www.rero.ch/page.php?section=communique&pageid=rerodoc_fribourg

Informazioni:

Giuseppe Origgi, responsabile Biblioteca Universitaria di Lugano, USI, tel. 058 666 4501 giuseppe.origgi@usi.ch

 

 

Eventi
30
Novembre
2021
30.
11.
2021

#USI25 - Nascita di un ateneo alla fine del secondo millennio

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
01
Dicembre
2021
01.
12.
2021

Lettura collodiana 2021

Facoltà di comunicazione, cultura e società
02
Dicembre
2021
02.
12.
2021