Ciclo di proiezioni serali con Marco Müller

2004-11-10T00:00:00+01:00

Nell’ambito del corso trasversale intensivo Teoria delle forme cinematografiche tenuto da Marco Müller, saranno commentate e presentate il 15, 16, 22, 23 e 24 novembre 2004 alcune produzioni cinematografiche a complemento delle lezioni che si terranno nel corso del pomeriggio.  Le proiezioni serali sono aperte al pubblico.

Il corso trasversale di Teoria delle forme cinematografiche ruota intorno al concetto di spazio cinematografico e si dedica in particolare a quei registi e a quegli autori che hanno lavorato sull’architettura dell’immagine e sul paesaggio nel cinema, analizzando anche la nascita dello spazio della commedia classica americana, sia comica sia musicale, per approdare alla nuova concezione architettonica del cinema di Hawks o di Hitchcock.

Si tratta di un corso intensivo che intende fornire soprattutto agli architetti (ma non solo) elementi nuovi di riflessione sulla dimensione spaziale del cinema e suggestioni utili per il proprio lavoro.

Le proiezioni serali del 15, 16, 22, 23 e 24 novembre alle ore 18.30 sono aperte al pubblico e si terranno nell’Edificio Canavée, al pianterreno, nell’aula C 0.63/64.

  • Lunedì 15 novembre 2004
    L’immaginario urbano postmoderno
    Blade Runner (Director’s Cut) di Ridley Scott
  • Martedì 16 novembre 2004
    La fine dell’età dell’innocenza
    The Searchers (Sentieri selvaggi) di John Ford
  • Mercoledì 17 novembre 2004
    Non è prevista la proiezione delle ore 18.30.
  • Lunedì 22 novembre 2004
    L’architettura: una forma simbolica
    Land of the Pharaohs di Howard Hawks
  • Martedì 23 novembre 2004
    Organizzazione spaziale e paesaggi estremi
    North by Northwest (Intrigo internazionale) di Alfred Hitchcock
  • Mercoledì 24 novembre 2004
    Lo spazio vivo
    Singin’ in the Rain (Cantando sotto la pioggia) di Stanley Donen

Informazioni

Amanda Prada, Tel. +41 91 640 49 69, E-mail aprada@usi.ch