Aprite le porte...virtuali dell'USI

2003-04-15T00:00:00+02:00

La Facoltà di scienze della comunicazione dell'USI apre le sue porte al pubblico e ai potenziali studenti con un'iniziativa innovativa basata sull'uso delle nuove tecnologie. Tradizionalmente, le Università organizzano infatti delle giornate di porte aperte per facilitare la scelta ai futuri studenti. A causa della posizione decentralizzata è talvolta difficile per gli studenti del resto della Svizzera spostarsi in Ticino. La Facoltà di scienze della comunicazione dell'USI ha quindi creato "una visita virtuale della Facoltà" che permette agli internauti di immergersi nel cuore dell'offerta didattica e nella vita quotidiana universitaria dei professori e degli studenti in Scienze della comunicazione entro il Campus di Lugano. Accompagnati da una guida virtuale le persone collegate al sito www.USIvirtual.ch (in tre lingue) hanno la possibilità di respirare l'atmosfera del nostro Campus, ottenere informazioni sugli indirizzi di studio nell'ambito delle Scienze della comunicazione e farsi un'idea dei molteplici sbocchi professionali. Con questa iniziativa, l'USI testimonia la sua volontà di consolidare gli stretti legami con il resto della Svizzera, rafforzare il proprio orientamento plurilingue e contribuire a promuovere la mobilità degli studenti all'interno del paese.

La scelta e l’inizio di uno studio universitario rappresentano delle tappe importanti nello sviluppo personale e professionale dei maturandi. E’ talvolta complicato districarsi nel labirinto delle numerose offerte formative. La distanza geografica rende difficile il contatto diretto e personalizzato indispensabile per conoscere le persone e i luoghi che accompagneranno per alcuni anni gli studenti nel loro percorso accademico. Fedele alla sua tradizione di ponte naturale fra Nord e Sud, l’USI ha deciso di creare una “bussola virtuale” che permette ai potenziali studenti di orientarsi nella realtà universitaria, come ha sottolineato Edo Poglia, decano della Facoltà di scienze della comunicazione: “Le nuove tecnologie danno l’opportunità agli studenti confederati di spalancare le porte del Campus di Lugano e annullare le tradizionali barriere geografiche e linguistiche fra Nord e Sud delle Alpi, con l’auspicio che trasformino questa visita virtuale in una scoperta reale della Facoltà di scienze della comunicazione.”

Le “porte aperte virtuali” dell’USI valorizzano inoltre le competenze interne della Facoltà di Scienze della comunicazione con il suo indirizzo interdisciplinare, tecnologico e plurilingue. Sotto la guida del professor Lorenzo Cantoni, direttore esecutivo del laboratorio “Nuovi Media per l’Educazione”, è stata data l’opportunità a Claudine Marty, laureata in Scienze della comunicazione, di mettere a profitto le conoscenze acquisite, aprendo le porte della facoltà agli studenti e al pubblico in generale. Una visita virtuale al campus di Lugano rappresenta un’opportunità interessante di conoscere da vicino la Facoltà di scienze della comunicazione.

Alle persone più interessate è data la possibilità di dialogare in modo interattivo con un rappresentante della Facoltà. Valutate le prime esperienze con la Facoltà di scienze della comunicazione è prevista in una seconda fase l’estensione di questa iniziativa alla Facoltà di scienze economiche.

Informazioni:

Prof. Lorenzo Cantoni, Facoltà di scienze della comunicazione, lorenzo.cantoni@usi.ch

Claudine Marty, project manager “Porte Aperte Virtuali”, claudine.marty@usi.ch

 

Eventi
25
Settembre
2021
25.
09.
2021

#USI25 - Festa in corte

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche