ConfronTi: Tecnologia e innovazione: Il Ticino economico nel confronto interregionale

2004-11-19T00:00:00+01:00

25 novembre 2004 - Monte Verità Ascona (TI)

ConfronTi propone annualmente un’occasione d’incontro, riflessione e discussione sulla dinamica economica cantonale in un confronto interregionale, nazionale e transfrontaliero. Esso completa l’offerta dei servizi di base dell’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) e del suo Centro per l’Osservazione delle Dinamiche Economiche per sostenere in modo efficace l’economia e il territorio ticinese. La seconda edizione di ConfronTI, che avrà luogo giovedì 25 novembre 2004 al Monte Verità di Ascona, sarà dedicata ad un tema di grande attualità: la tecnologia e l’innovazione.

Dopo il successo della prima edizione nel novembre 2003, in cui numerosi rappresentanti dell’economia pubblica e privata del Cantone si sono soffermati sui processi e i meccanismi di crescita dell’economia cantonale in un’ottica di lungo periodo, la seconda edizione di ConfronTi affronta il tema della tecnologia e dell’innovazione. Questi due fattori, considerati nelle loro svariate forme (prodotti, processi, organizzazione, mercati) e dimensioni (microeconomica e macroeconomica) sono elementi centrali nei processi di crescita e sviluppo competitivo di singole imprese, così come d’interi settori e sistemi territoriali. L’edizione 2004 di ConfronTi vuole approfondire il tema per capire la natura e la dimensione dell'apporto della tecnologia e dell'innovazione nei processi di crescita e sviluppo dell'economia cantonale nell'ottica del confronto interregionale.

I partner scientifici dell’evento sono gli Istituti di ricerca economica BAK di Basilea e Tagliacarne di Roma, che consentono d’inserire l’analisi economica regionale in una prospettiva internazionale. L’iniziativa è resa possibile dal valido sostegno dello sponsor principale, BancaStato, e dal contributo di realtà istituzionali e private molto importanti per la crescita del Cantone: la Camera di commercio industria e artigianato del cantone Ticino (CCia-TI), l’Associazione industrie ticinesi (AITI), Ticino Turismo, il Dipartimento Finanze ed Economia Sezione del Promovimento Economico, la Banca Popolare di Sondrio (Suisse) Sa, la Camera di Commercio Svizzera in Italia, l’Associazione Bancaria Ticinese (ABT) e il sindacato UNIA. Queste istituzioni s’impegnano a favore di una cultura del confronto per la crescita del Ticino, obiettivo prioritario di ConfronTi.

Informazioni:

ConfronTi, IRE, Università della Svizzera italiana, Via C. Maderno 24, 6904 Lugano, tel: 091 912 46 35, fax 091 912 46 62, email: confronti.ire.eco@usi.ch, www.confronti.ch

 

Eventi
20
Ottobre
2021
20.
10.
2021

Body Swap: esperienza di realtà virtuale empatica

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche

Lettura collodiana 2021

Facoltà di comunicazione, cultura e società