Il Consiglio dell'USI approva il trasferimento delle Facoltà di Lugano all'USI

2002-05-02T00:00:00+02:00

Nella seduta del 26 aprile 2002 il Consiglio dell'Università della Svizzera italiana ha riconosciuto come proprie le facoltà di Scienze economiche e di Scienze della comunicazione ed ha deciso di avviare le pratiche per trasferire all'USI la gestione amministrativa delle due facoltà, finora rette dalla Fondazione per le Facoltà di Lugano dell'USI.

Nel frattempo il Consiglio di Stato ha licenziato il Messaggio per la modifica dell'articolo 13 della Legge sull'Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana del 3 ottobre 1995.
Con questo atto le facoltà di Scienze economiche e di Scienze della comunicazione diventano facoltà proprie dell'USI.
La decisione finale spetta al Gran Consiglio.

Il Consiglio dell'USI esprime la sua piena soddisfazione per l'efficiente operato della Fondazione nella fase costitutiva e nei primi sei anni di attività dell'USI e per la conduzione del processo di transizione conclusosi con l'approvazione del Municipio e con la ratifica da parte del Consiglio comunale della Città di Lugano, avvenuta il 19 febbraio 2002.

 

Eventi
25
Settembre
2021
25.
09.
2021

#USI25 - Festa in corte

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche