Memoria di licenza dell'USI premiata a livello europeo

2002-07-22T00:00:00+02:00

Il premio annuale European Public Relations Educational
Jos Willems Award conferito da EUPRERA è stato assegnato il 7 luglio a Bled (Slovenia) al lavoro di
ricerca di Laura Illia, giovane luganese assistente presso la Facoltà di scienze della comunicazione
dell'USI

L’European Public Relations
Educational Jos Willems Award è stato consegnato a Laura Illia domenica 7 luglio durante il congresso
annuale dell' European Public Relations Education & Research Association (EUPRERA) tenutosi a Bled
in Slovenia. Quest'anno hanno partecipato alla competizione 13 istituti di ricerca europei, tra i quali
il Center for Corporate e Public Affairs, Manchester Metropolitan University (UK), rinomato per la sua
tradizione di ricerca nelle relazioni pubbliche. La memoria di licenza dal titolo "Cyberattivismo
e public relations strategy: nuove dinamiche e regole relazionali" è stata realizzata sotto la
guida del Dr. Francesco Lurati nell’ambito dell'Istituto per la Comunicazione Aziendale (ICA) della
Facoltà di Scienze della Comunicazione, diretto dal prof Renato fiocca e nel quale Laura Illia lavora
attualmente in qualità di assistente. La memoria di licenza è stata depositata nel marzo 2001 ed è già
vincitrice del premio Angelika Meyer Terlizzi conferito dalla Società Ticinese di Relazioni Pubbliche
(STRP) e da Lino Terlizzi per la migliore tesi in relazioni pubbliche all'USI.

Il
lavoro
di ricerca di Laura Illia è stato considerato il più meritevole per la ricercatezza dei contenuti analitici
ritenuti innovativi nel campo delle relazioni pubbliche dalla giuria del “Jos Willems Award”. La memoria
di licenza ha messo in luce il processo di organizzazione del cyberattivismo, i cambiamenti che hanno
contribuito al suo sviluppo, e le problematiche strategiche sollevate a livello aziendale nell’approccio
strategico delle relazioni pubbliche. Sono state individuate quattro nuove tipologie di pressione verso
le aziende e i nuovi elementi da tenere in considerazione nella pianificazione strategica della comunicazione
a livello della gestione dei pubblici e dell'issue management.

L’European
Public Relations
Educational Award Jos Willems Award è stato consegnato la prima volta nel 1992 a Bruxelles, in occasione
del meeting europeo dell’European Confederation of Public Relation (CERP) con lo scopo di favorire
lo scambio internazionale e di stimolare la ricerca europea nel campo delle relazioni pubbliche. Da
allora ogni anno il premio per il miglior lavoro di ricerca nell’ambito delle relazioni pubbliche in
Europa viene consegnato in collaborazione con EUPRERA in occasione del congresso annuale dell’associazione.
Anche quest’anno al congresso hanno partecipato i maggiori esponenti del campo delle relazioni pubbliche
per presentare le ultime ricerche che sono state effettuate negli Stati Uniti, in Europa, Asia e Africa.

EUPRERA
è un’associazione autonoma che ha come obiettivi principali la creazione e lo scambio della ricerca
nelle relazioni pubbliche, l’analisi e la creazione di un legame tra i molteplici modelli educativi
delle diverse nazioni europee, l’incoraggiamento della ricerca fondamentale e applicata, come pure lo
studio di best practices nel campo. A questo scopo viene pubblicato quadrimestralmente il periodico
“European Public Relations News” e vengono sviluppati i progetti di ricerca riguardanti l'elaborazione
di un dizionario terminologico elettronico nel campo della comunicazione (EDICT), la codifica della
letteratura esistente nel campo delle pubbliche relazioni (EBOK), l’analisi dei bisogni esistenti nella
professione delle relazioni pubbliche (EPRE).

Foto della
premiazione a disposizione in formato elettronico

Per
ulteriori
informazioni:
Dr. Francesco Lurati
Università della Svizzera italiana
Via
Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
email: francesco.lurati@usi.ch
mob:
079 /2301538

Eventi
25
Settembre
2021
25.
09.
2021

#USI25 - Festa in corte

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche