Giustizia riparativa: realtà e prospettive per la Svizzera

2018-10-30T00:00:00+01:00

Lugano, 30 ottobre 2018 – La giustizia riparativa mira a riparare, per quanto possibile, il danno causato da un reato grazie a un sistema in cui vengono attivamente coinvolti autori, vittime e società. Un approccio che rovescia i tradizionali paradigmi del sistema sanzionatorio e che ha, tra l'altro, risvolti interessanti dal profilo della gestione del sistema giudiziario e carcerario. Lunedì 5 novembre dalle 14:00 alle 18:00 (aula A22, campus di Lugano) è in programma il pomeriggio di studio “Giustizia riparativa: realtà e prospettive per la Svizzera”, organizzato dall'Istituto di diritto dell'Università della Svizzera italiana (IDUSI), in collaborazione con l'European Forum for Restorative Justice (EFRJ), lo Swiss RJ Forum (SRJF) e l'International Commission of Jurists, e con il sostegno di BancaStato, della Divisione della giustizia e dell'Ordine degli avvocati del Cantone Ticino.

Nei dibattiti internazionali vi è un’attenzione crescente per la salvaguardia dei diritti delle vittime di reati. La giustizia riparativa è espressione di questo approccio nuovo del diritto penale, che si va vieppiù affermando e nel quale il baricentro non è più solo l’autore del reato, ma anche (e soprattutto) la vittima. Essa si propone di ricomporre la frattura creatasi tra autore e vittima secondo una modalità che valorizzi il dialogo tra di loro e che responsabilizzi tutti gli attori coinvolti, prima fra tutti la società.

Il convegno "Giustizia riparativa: realtà e prospettive per la Svizzera" vuole essere, quindi, un pomeriggio di riflessione che va oltre le tematiche strettamente giuridiche per toccare anche il tema più filosofico e sociologico della finalità della sanzione penale. La conferenza sarà un’occasione per indagare e ragionare sul senso e sul significato della giustizia.

Tra i relatori Grazia Mannozzi e Giovanni Angelo Lodigiani (Università degli Studi dell’Insubria, Centro Studi sulla Giustizia Riparativa e la Mediazione), Bruno Balestra (Avvocato, già Procuratore generale del Cantone Ticino) e Claudia Christen (Swiss RJ Forum, MSc in Criminology & Criminal Justice, Cert. in Restorative Justice) la quale, in particolare, presenterà i primi esempi e le prime esperienze applicative della giustizia riparativa in Svizzera.

Entrata libera; è gradita l'iscrizione all'indirizzo e-mail: idusi.eco@usi.ch

Eventi
17
Settembre
2021
17.
09.
2021

#USI25 - Welcome 2021: orientation weekend

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
18
Settembre
2021
18.
09.
2021

Valli unite da colli

Accademia di architettura

Apertura della nuova palestra del Campus Est

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
20
Settembre
2021
20.
09.
2021