Eventi
Settembre
2019
Settembre
2019

Forum - Come l'Intelligenza Artificiale può cambiare lo scenario farmaceutico

Servizio comunicazione e media

Data: / -

LAC Lugano Arte e Cultura

Il Forum, organizzato da Fondazione IBSA per la ricerca scientifica in collaborazione con Andrea Danani (Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale-IDSIA, USI e SUPSI), è volto a presentare i nuovi approcci basati sull’Intelligenza Artificiale nel processo di scoperta dei farmaci e nel riposizionamento di vecchie molecole, come anche a fornire un’ampia panoramica dei settori in cui l’intelligenza artificiale potrà svolgere un ruolo cruciale nel mondo farmaceutico negli anni a venire.

L’Intelligenza Artificiale (IA) sta acquisendo sempre più importanza nel settore farmaceutico, e porterà a una trasformazione profonda nel processo di sviluppo dei farmaci. I potenziali benefici dell’applicazione dei sistemi di IA sono molteplici, a partire dall’incremento della disponibilità delle molecole all’identificazione di nuovi obiettivi, senza tralasciare la riduzione dei tempi e dei costi legati alla ricerca e allo sviluppo.

Nell’ambito dell’iter di ricerca, l’IA aiuta a predire l’efficacia e la sicurezza delle molecole, offrendo una piattaforma chimica più estesa per selezionare quelle che appaiono più efficaci a scopo di test e di rilascio delle sostanze attive. In questo contesto, il riposizionamento dei farmaci è un altro settore importante nel quale l’IA può avere un notevole impatto. Utilizzando la grande quantità di dati clinici e farmaceutici disponibili, gli algoritmi dell’IA permettono ai ricercatori di individuare farmaci che possono essere riposizionati anche in aree terapeutiche diverse da quelle per cui erano stati approvati inizialmente.

Inoltre, grazie all’IA sarà sempre più facile eseguire test clinici, diagnosticare malattie e fornire il trattamento più adeguato per una particolare patologia. L’IA, infatti, non si limita all’interpretazione dei risultati dei test, ma consente anche di analizzare dati provenienti da diverse fonti, tra cui le pubblicazioni scientifiche, per diagnosticare correttamente i disturbi critici.

Il Forum è aperto al pubblico previa iscrizione. Gli interventi si terranno in lingua inglese. 

Maggiori informazioni e iscrizioni: https://www.ibsafoundation.org/it/forum/how-artificial-intelligence-can-change-the-pharmaceutical-landscape/