Copertura delle maggiori spese occorse per l'evento "'Lounge' delle associazioni studentesche"

Corporazione delle studentesse e degli studenti

Nr. di riferimento della Decisione: D-1020-01

 

Il Consiglio studentesco, nella sua seduta del 6 ottobre 2020, ha deciso di coprire i 179,65 CHF di spese aggiuntive che si sono rese necessarie per l’evento “‘Lounge’ delle associazioni studentesche”, tenutosi il 15 e 16 settembre scorsi sul campus di Lugano. Le maggiori spese sono imputabili alla situazione COVID-19. Il Consiglio ritiene che sia un atto di responsabilità coprire queste spese extra con le risorse della Corporazione.  

 

Le ragioni della Decisione in dettaglio 
Martedì 15 e mercoledì 16 settembre 2020 la Corporazione, con il patrocinio del Prorettore per la formazione e la vita universitaria, ha promosso sul campus di Lugano una due giorni dedicata alla presentazione delle associazioni studentesche attive all'USI (clicca qui per maggiori informazioni). L'iniziativa, dal titolo “‘Lounge’ delle associazioni studentesche’, ha rappresentato un prolungamento dell’evento "USI Welcome 2020” organizzato dall'Università il weekend precedente, ha visto direttamente coinvolte o presentate quasi tutte le associazioni studentesche ed è stata anche l'occasione per un tributo al gruppo di volontari USI attivatosi durante la fase acuta della pandemia da COVID-19 in Ticino. La Corporazione ha sostenuto la “‘Lounge’ delle associazioni studentesche" con le risorse che erano state stanziate a sostegno dell'evento "USI Welcome 2020” (cfr. la relativa decisione), con le risorse stanziate a favore di un tributo al gruppo di volontari menzionato (cfr. la relativa decisione) e con il rimanente delle risorse straordinarie a fondo perso stanziate per le associazioni studentesche, ma da queste non richieste (cfr. la relativa decisione). Rispetto al budget complessivamente disponibile, l'evento ha richiesto spese per ulteriori 179,65 CHF, dovute nello specifico all'acquisto di disinfettante e mascherine in ossequio alle disposizioni di protezione contro COVID-19. Il Consiglio studentesco ha deciso di coprire questo extra con le risorse della Corporazione, ritenendo che fosse di responsabilità della Corporazione coprire completamente l'evento con il proprio budget.

 

Le modalità della Decisione
La Decisione è stata presa dal Consiglio studentesco all’unanimità.

 

Termine per opporre Referendum studentesco
Contro la presente Decisione è possibile lanciare Referendum studentesco entro il 21 ottobre 2020.