61 milioni di franchi per misure straordinarie della CTI stanziati dal Consiglio federale

Servizio ricerca e trasferimento del sapere

19 Febbraio 2016

Il Consiglio Federale ha stanziato altri 61 milioni di franchi per misure straordinarie della CTI. Con questi fondi il Collegio intende sostenere le piccole e medie imprese (PMI) orientate all'esportazione che a causa del franco forte si trovano in difficoltà. Le misure straordinarie sono limitate fino alla fine del 2016 e complementari a quelle dello scorso anno.

The federal council has approved additional special measures for the CTI's innovation promotion of CHF 61m. The purpose of this action is to support export oriented small and medium-sized companies (SME), which continue to struggle due to the effects of the strong franc. The special measures are limited to the end of 2016 and are complementary to the special measure taken last year.

Sono previste le seguenti priorità:

  • Le misure adottate nel 2015 per ridurre l'importo in contanti a carico dei partner economici impegnati in progetti d'innovazione vengono proseguite;
  • L'attuale regolamentazione secondo cui i partner attuatori privati devono assumersi in via di principio la metà dei costi dei progetti d'innovazione promossi dalla CTI viene allentata. Sarà sufficiente una partecipazione minima del 30%.
  • L'impiego dei mentori della CTI per valutare i progetti d'innovazione delle PMI sarà intensificato.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Eventi
05
Dicembre
2021
05.
12.
2021
07
Dicembre
2021
07.
12.
2021

#USI25 - Natale in piazza: regaliamo conoscenza

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche