Corso

mem-mem-mosaic-1.jpg

Configurazioni geopolitiche e narrative della regione del Medio Oriente Mediteranneo

a.a. 2020-2021

 

Docenti corso: Prof. Gilles Kepel (titolare corso), Dr. Federica Frediani
Corso semestrale: Semestre primaverile
Crediti: 3 (28 ore)
Lingua: Italiano e inglese

Descrizione

Si tratta di un corso a scelta che, data la trasversalità dei temi trattati, è indirizzato sia agli studenti del terzo anno di Bachelor che quelli di Master. Il corso è raccomandato agli studenti interessati alle relazioni internazionali e alle configurazioni geopolitiche, alle narrative e alla comunicazione mediatica e interculturale.

Gli sviluppi attuali nella regione del Medio Oriente Mediterraneo verranno contestualizzati nella storia globale e forniranno anche il pretesto per una più ampia riflessione sulle sfide della contemporaneità.
Questa regione in continuo mutamento ha un grande impatto sulle dinamiche internazionali, sull’Europa e i suoi assetti politici.
Durante il corso verrà proposta anche una riflessione sull’influenza dei media sulle narrative di questa complessa ed eterogena regione.

È di interesse, in particolare, per gli studenti dei master in Public Management and Policy (PMP), in Economia e Politiche Internazionali (MEPIN), in International Tourism, in Economic Policy (MEP), in Philosophy, in Media Management e in Lingua, Letteratura e Civiltà italiana. Gli studenti potranno approfondire le tematiche proposte nel corso a partire dai loro specifici interessi e percorsi di studio.

 

Impostazione didattica

Le lezioni saranno tenute dal prof. Kepel con cadenza quindicinale (il calendario sarà pubblicato più avanti). Le lezioni saranno ex-cathedra e seminariali con presentazioni in classe da parte degli studenti. La Dr. Frediani terrà alcune lezioni sul ruolo delle narrative nella regione e seguirà gli studenti nei loro elaborati.

Modalità d’esame

L’esame consiste nella redazione di un paper.

Riferimenti bibliografici

Gilles Kepel, Uscire dal caos, Le crisi nel Mediterraneo e nel Medio Oriente, Raffaello Cortina editore, Milano 2019.

 

Verrà fornita una bibliografia più dettagliata durante il corso.