Eventi

"+ identità: Settimana della Svizzera italiana"

La Svizzera italiana ha + identità.
Come la Svizzera. Come ognuno di noi.

Ideata dall'USI, l'iniziativa "+ identità: Settimana della Svizzera italiana" ha lo scopo di promuovere nelle altre regioni linguistiche la lingua e la cultura della Svizzera italiana, presentandola nella ricchezza delle sue diverse identità.

Si tratta di una settimana tematica che viaggia di Cantone in Cantone approdando ogni volta in un liceo diverso, con l'obiettivo di sensibilizzare non solo il mondo della scuola, ma l'intera regione ospitante, e consolidare i ponti tra le varie regioni linguistiche, superando i reciproci stereotipi.

Il programma è fondato su 3 pilastri:

  • Momenti d'incontro tra la Svizzera italiana e il cantone ospite, per esempio lo scambio tra classi organizzato in collaborazione con i Dipartimenti dell’educazione del Cantone Ticino e del Cantone dei Grigioni, e l'attività Miniparlamento, in collaborazione con l’Intergruppo parlamentare Italianità.

  • Attività e incontri aperti al pubblico: artisti, gruppi musicali e professionisti della Svizzera italiana vengono invitati a tenere degli atelier e spettacoli per gli allievi, proposti in italiano e nella lingua del Cantone.

  • Un percorso interattivo realizzato grazie ai contributi degli studenti delle scuole coinvolte. Su poster e pannelli vengono presentati in modo ludico i differenti aspetti geografici, storici e linguistici legati alla Svizzera italiana.

La “Settimana della Svizzera italiana” ha già raggiunto i Cantoni: Vallese (Kollegium Spiritus Sanctus di Briga, 23-27.9.13), Appenzello Esterno (Kantonsschule di Trogen, 25-29.8.14), Basilea Città (Gymnasium Leonhard di Basilea, 8-12.9.14), Lucerna (Kantonsschule di Sursee, 20-24.4.15), Vaud (Gymnase de la Cité di Losanna, 21-24.3.16), Berna (tutti i licei del Cantone, 3-7.4.17), Giura (Lycée de Porrentruy, 15-19.1.18) e Friburgo (tutti i licei del Cantone, 23-27.4.18). La nona edizione è prevista nel Canton Zugo (Kantonsschule Menzingen, 8-12.4.18): per la prima volta una scuola sede dell'iniziativa ha deciso di adottare il motto "+ identità" come tema per tutto l'anno scolastico.

Per ogni edizione, la collaborazione con organizzazioni ed enti attivi sul territorio per la promozione della lingua e della cultura della Svizzera italiana è fondamentale. Si ringraziano il Forum per l’italiano in Svizzera, Coscienza Svizzera, la Pro Grigioni italiano, l'Osservatorio Linguistico della Svizzera italiana, l'Associazione svizzera dei professori d'italiano (ASPI-VSI), ReteTre, Ticino Turismo, il portale OltreconfiniTi, l'Intergruppo parlamentare Italianità e il Conservatorio della Svizzera italiana.

Un ringraziamento particolare al Cantone Ticino che, con un contributo derivante dall’Aiuto federale per la salvaguardia e promozione della lingua e della cultura italiana, ha accordato alle edizioni passate del progetto "+ identità: Settimana della Svizzera italiana" un importante sostegno finanziario.