Obiettivi di sviluppo sostenibile

Consapevole della sua responsabilità nei confronti della società di oggi e di domani, l'USI ha deciso di fare il punto della situazione e prendere precisi impegni nell'ambito dello sviluppo sostenibile. Di seguito, è possibile trovare l'elenco degli obiettivi di sviluppo sostenibile e il Rapporto sulla sostenibilità e sull'impatto ambientale dell'USI contenente le informazioni su quanto fatto negli anni, sui progetti di sostenibilità iniziati e su quelli che verranno.

 

Materiali di consumo e rifiuti (SDG 12, 14, 15)

  • Centralizzazione delle stazioni di raccolta e riciclaggio per ottimizzare la separazioni dei rifiuti;
  • Sensibilizzazione di studenti e personale verso una gestione delle risorse più consapevole;
  • Svolgimento di sondaggi d'opinione sui materiali utilizzati per i modelli presso gli atelier (di architettura) e relativa sensibilizzazione;
  • Sensibilizzazione dei responsabili di servizio per un bando parziale sull'uso di prodotti in plastica;
  • Introduzione di stoviglie di plastica certificata e multiuso per i pasti da asporto (in collaborazione con mense e fornitori);
  • Sensibilizzazione della comunità accademica sulla diminuzione del consumo di carta;
  • Riorganizzazione dei server interni in pochi centri predisposti per ridurre il consumo di energia e per il raffreddamento;
  • Ridefinizione della politica di spegnimento degli apparecchi elettronici sensibilizzando gli utenti;
  • Ridefinizione della politica di acquisto di apparecchi elettronici favorendo criteri di sostenibilità e di rispetto del ciclo di vita;
  • Riduzione dell'impatto ambientale delle pulizie utilizzando prodotti ecocompatibili;
  • Analisi delle esigenze di frequenza delle pulizie così da ridurle al minimo accettabile;

 

Alimentazione (SDG 12)

  • Introduzione di giornate dedicate esclusivamente alla cucina vegetariana (in collaborazione con le mense);
  • Introduzione di prodotti provenienti da commercio eco-solidale e con imballaggio minimo e riciclabile nei distributori automatici;
  • Promozione di iniziative locali per il commercio equo e trasparente (es., Loonity) e per la riduzione degli sprechi alimentari (es., Too good to go);

 

Stabili, zone verdi e consumo energetico (SDG 7, 11)

  • Estensione del monitoraggio energetico ad ogni singolo stabile (abbandonando gradualmente i contatori collettivi);
  • Sviluppo ed introduzione di una direttiva per la gestione intelligente degli impianti di riscaldamento in base all'occupazione;
  • Introduzione di politiche atte ad aumentare l'efficienza energetica degli stabili (es., isolamento termico);
  • Sviluppo di una politica di approvvigionamento energetico da fonti rinnovabili;
  • Sensibilizzazione della comunità accademica sulla diminuzione del consumo di acqua in bottiglia;
  • Promozione della gestione sostenibile degli spazi verdi e della biodiversità;

 

Mobilità (SDG 11, 13)

  • Introduzione di soluzioni di mobilità dolce (es., bike sharing) per raggiungere i campus;
  • Promozione di offerte per abbonamenti per il trasporto pubblico (es., Arcobaleno aziendale);
  • Sviluppo ed introduzione di una direttiva per i posteggi con stazioni di ricarca per auto e moto elettriche;
  • Coinvolgimento delle Facoltà e degli studenti per la ricerca di soluzioni concrete a supporto della mobilità;
  • Sviluppo ed introduzione di un regolamento per l'utilizzo di mezzi alternativi ai voli (quando possibile);
  • Promozione di una politica di riduzione delle emissioni (20% entro il 2024);
  • Promozione di mezzi per la didattica a distanza e teleconferenze per ridurre i viaggi di lunga distanza;
  • Sviluppo e promozione di politiche di compensazione delle emissioni dei voli aerei;

 

Emissioni totali di CO2 (SDG 13)

 

Informazione e comunicazione

  • Sviluppo di campagne di sensibilizzazione della comunità accademica per una gestione più consapevole delle risorse;
  • Partecipazione ad iniziative e a concorsi nazionali ed internazionali nell'ambito della sostenibilità;
  • Partecipazione a classifiche per la sostenibilità ambientale;

 

Aspetti sociali (SDG 5, 10)

  • Creazione di un bilancio di genere;
  • Sensibilizzazione e sviluppo della comunicazione circa le donazioni del sangue sui vari campus.
Eventi
15
Luglio
2024
15.
07.
2024
17
Luglio
2024
17.
07.
2024
19
Luglio
2024
19.
07.
2024
22
Luglio
2024
22.
07.
2024

PyTamaro Summer Academy 2024

Facoltà di scienze informatiche
30
Luglio
2024
30.
07.
2024