Visti e permessi di soggiorno per studiare e lavorare all'USI

Prassi amministrative per studenti stranieri

Per soggiornare in Svizzera, gli studenti di nazionalità straniera devono richiedere un permesso di dimora con scopo di studio (vedi punto A) e registrarsi presso il controllo degli abitanti (vedi punto B).

A) Permesso di residenza per studenti stranieri
Tutti gli studenti di nazionalità straniera devono richiedere un permesso di dimora con scopo di studio.
Il permesso di studio non dà diritto a svolgere un'attività lucrativa; lo straniero che assolve una formazione o un perfezionamento presso un'università o una scuola universitaria professionale in Svizzera può essere autorizzato al più presto dopo 6 mesi dall'inizio della formazione a esercitare un'attività accessoria se la direzione della scuola attesta che tale attività è compatibile con il programma d'insegnamento e non prolunga gli studi. L'orario di lavoro accordato ad uno studente non può superare 15 ore settimanali, fatta eccezione per il periodo delle vacanze scolastiche.

A.1 Studenti stranieri residenti in Italia - Frontalieri
Gli studenti che vivono in Italia nella zona di frontiera (20km) e che intendono tornare a casa quotidianamente, non devono più richiedere un’attestazione per stranieri residenti nella zona di frontiera.

A.2 Studenti stranieri già in possesso di un permesso annuale B
Studenti stranieri in possesso di un permesso annuale devono aggiornare il loro permesso. Studenti stranieri che hanno il loro domicilio di residenza in un altro cantone Svizzero (non in Ticino), devono richiedere un’autorizzazione di espatrio dal cantone per poi registrarsi presso le autorità ticinesi al municipio, cambiando dunque cantone di residenza.
Formulario 1046: www4.ti.ch/fileadmin/DI/Formulari/SEZPOP/1046.pdf

A.3 Studenti cittadini di Stati UE/AELS
Gli studenti cittadini di Stati UE/AELS possono entrare in Svizzera senza un visto. Essi devono richiedere un permesso di dimora con scopo di studio immediatamente dopo il loro arrivo in Svizzera. Le richieste devono essere inoltrate all’Ufficio regionale degli stranieri della città nella quale lo studente desidera vivere. Lo studente deve essere presente personalmente oppure rappresentato da qualcuno che ha la procura per compilare la richiesta di permesso di soggiorno, allegando: Copia di passaporto o carta di identità, due fotografie formato passaporto, dichiarazione di ammissione rilasciata dalla Segreteria di Facoltà al momento dell’immatricolazione, documenti che attestino la disponibilità finanziaria necessaria per mantenersi agli studi, contratto di locazione e certificato generale del casellario giudiziale (emesso da non più di 3 mesi) rilasciato dalle Autorità competenti del Paese di origine del richiedente (il documento deve essere tradotto in italiano: l'USI non offre alcun servizio di traduzione, gli studenti devono pertanto rivolgersi a servizi di traduzione esterni). Il permesso di soggiorno rimane valido per l’intero periodo degli studi. A conclusione degli studi gli studenti saranno invitati a lasciare il paese. Parenti e amici sono benvenuti in Svizzera alle condizioni valide per turisti. Lo studente può vivere in Svizzera anche durante il periodo di rilascio del permesso e viene sollecitato annualmente per confermare la sua immatricolazione presso l’Università della Svizzera italiana.
Formulario 1046: www4.ti.ch/fileadmin/DI/Formulari/SEZPOP/1046.pdf

Servizio regionale degli stranieri
Via Serafino Balestra 31-33
6900 Lugano
Tel. +41 91 815 54 81
Orari di apertura: lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 11.45 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Servizio regionale degli stranieri
Via Pollini 29
6850 Mendrisio
Tel. +41 91 816 45 01
Orari di apertura: lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 11.45 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00

A.4 Studenti non provenienti da un Paese UE/AELS
Gli studenti che hanno bisogno di un visto per entrare in Svizzera sono pregati di richiedere un’autorizzazione di soggiorno in Svizzera per motivi di studio presso il Consolato Svizzero del proprio paese. I candidati otterranno il permesso di entrare in Svizzera solo a prassi conclusa. Avvertiamo che il visto da turisti è valido solo per tre mesi e che non può essere trasformato in permesso di residenza dopo l’arrivo in Svizzera. L’organizzazione del visto è di responsabilità dello studente. Rendiamo attenti che si tratta di una procedura che prende in media da uno a quattro mesi a dipendenza del paese di provenienza.

Per maggiori dettagli, si rivolga a:
Sezione della popolazione, Bellinzona,
Tel. +41 91 814 32 09, e-mail: di-spi@ti.ch
www4.ti.ch/di/spop/
www.eda.admin.ch

B) Annuncio presso il controllo degli abitanti
In un secondo tempo è necessaria anche la registrazione presso il controllo abitanti.

Puntocittà
Via della Posta
6900 Lugano
Tel. +41 58 866 60 00
Fax +41 58 866 60 09
E-mail puntocitta@lugano.ch
Orari di apertura:
lunedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 7.30 alle 12.00 e dalle ore 13.30 alle 17.00
martedì e giovedì: dalle 7.30 alle 18.00

Municipio
Via Municipio 13
6850 Mendrisio
Tel. +41 91 640 31 20
Orari di apertura: lunedì a venerdì: dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Guida dell'Università della Svizzera italiana
Questa brochure fornisce informazioni pratiche per rendere il vostro soggiorno all’USI il più piacevole e proficuo possibile. Per qualsiasi domanda, non esitate a contattare il nostro staff.