L'UniversitÓ della Svizzera italiana e il Ticino

La Svizzera italiana è la regione a sud delle Alpi che comprende il Canton Ticino e quattro valli del Canton Grigioni (Mesolcina, Calanca, Bregaglia e Poschiavo), per un totale di oltre 330’000 abitanti. La lingua parlata in tutta la regione è l’italiano.

Lugano (58’000 abitanti) è la più grande città del Ticino e la terza piazza finanziaria svizzera. Bellinzona, con i suoi tre castelli, è invece la capitale politica. Altri centri importanti sono Locarno, Mendrisio e Chiasso (al confine con l’Italia).

La cultura del Ticino è strettamente legata a quella del nord Italia, ma l’efficiente tradizione politica ed amministrativa è tipicamente svizzera. Molto attivo in ambito turistico, il Ticino gestisce l’asse ferroviario e stradale che collega il nord e il sud dell’Europa, fungendo così da ponte tra il mondo mittel-europeo e il Mediterraneo.

Il Ticino ha un clima temperato, gli inverni sono miti e le estati molto calde. È la regione con la vegetazione più ricca della Svizzera, conosciuta per i suoi contrasti naturali unici in Europa: pochi chilometri, infatti, separano i ghiacciai del San Gottardo dalle rive fiorite del Parco Ciani.

Il Ticino offre inoltre una ricca varietà di eventi culturali.