Corporate Governance nell'ottica dell'imprenditore, dell'investitore e del banchiere

Institutional Communication Service

12 November 2004

Giornata di studio, Università della Svizzera italiana, Lugano, 30 novembre 2004

L’Università della Svizzera italiana e la Banca dello Stato del Cantone Ticino organizzano martedì 30 novembre 2004 dalle 9 alle 17 nell’aula 300 dell’Università a Lugano una giornata di studio su un tema di grande attualità: la Corporate Governance. I recenti scandali finanziari sul piano nazionale come pure internazionale hanno contribuito ad alimentare le discussioni sul governo d’impresa e sulle misure di controllo più adeguate per garantire il raggiungimento degli obiettivi aziendali nel rispetto delle regole vigenti. La conferenza intende fornire un contributo all’importante discussione in atto grazie alla presenza di esperti provenienti dal mondo universitario, finanziario e giornalistico. La moderazione è affidata a Mauro Baranzini, vice-decano della Facoltà di scienze economiche e professore di economia politica all’USI, e ad Alfonso Tuor, vicedirettore del Corriere del Ticino.

La Corporate Governance si prefigge di garantire l’equilibrio dei poteri attraverso un sistema di “checks and balances” efficace fra le varie componenti decisionali dell’azienda. Sul piano interno si tratta di regolare in modo equilibrato i rapporti fra la direzione, il consiglio d’amministrazione e l’organo di revisione, mentre sul piano esterno l’obiettivo è di trovare un punto d’equilibrio fra gli interessi dell’impresa, gli azionisti, il mercato dei capitali e tutti gli altri gruppi d’interesse coinvolti (stakeholder).

Le persone interessate a partecipare alla giornata di studio possono iscriversi tramite il tagliando contenuto nell’invito allegato entro mercoledì 24 novembre 2004.

Informazioni:

Manuel Manzoni, Banca dello Stato del Cantone Ticino, [email protected], tel. 091 803 74 20
oppure Mauro Baranzini, Università della Svizzera italiana, [email protected], tel. 091 912 46 07

 

Events
15
July
2024
15.
07.
2024
17
July
2024
17.
07.
2024
19
July
2024
19.
07.
2024
22
July
2024
22.
07.
2024
30
July
2024
30.
07.
2024