Quale mondo vogliamo? I ricercatori e le ricercatrici di USI e SUPSI in ascolto dei più giovani

1759a472ae27fc416d4aacb3604c7210.jpeg

Servizio comunicazione istituzionale

21 Ottobre 2019

In vista dell’apertura del nuovo campus universitario a settembre 2020, USI e SUPSI, in collaborazione con Lugano Living Lab, vogliono mettersi da subito all’ascolto delle idee dei bambini dell’Istituto scolastico della Città di Lugano, che vivranno a stretto contatto con questa nuova realtà scientifica. Quale mondo vogliamo? Partendo da questa domanda, posta da L'ideatorio dell'USI, si vuole promuovere una riflessione sul ruolo della scienza nella nostra società, in particolare andando ad indagare desideri e priorità dei bambini. 

Il nuovo campus universitario, che verrà inaugurato a settembre 2020, sarà un luogo all’interno del quale i ricercatori e le ricercatrici dell’Uni­versità della Svizzera italiana (USI) e della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) lavoreranno per costruire il futuro della nostra società contribuendo al suo progresso nelle seguenti discipline: Medicina, Informatica, Intelligenza artificiale, Ingegneria meccanica, gestionale ed elettronica. Il nuovo Campus Est sarà così un luogo di studio e di ricerca ma anche di riflessione sul mondo e i suoi abitanti, andando ad alimentare i grandi dibattiti in corso a livello internazionale. Insieme all’Istituto scolastico della Città di Lugano e a Lugano Living Lab, USI e SUPSI desiderano promuovere una riflessione sul ruolo della scienza nella nostra società, in particolare andando ad indagare i desideri e le priorità dei bambini. Che futuro desideriamo lasciare alle future generazioni? Quali azioni possono fare i singoli individui per contribuire a migliorare le condizioni del mondo? E cosa può e deve fare la scienza? Partendo da queste domande, e prendendo spunto dai 17 grandi obiettivi dell’ONU, si chiede agli insegnanti di riflettere con i propri alunni, sull'arco dell’anno scolastico 2019/2020, sulle azioni possibili per costruire un mondo più bello per tutti. I lavori realizzati dalle classi o dal singolo allievo saranno raccolti e presentati in occasione dell’inaugurazione del nuovo campus universitario nell'autunno 2020 e consegnati alle ricercatrici e ai ricercatori con l’obiettivo di ispirare la comunità accademica nel proprio lavoro quotidiano.

Maggiori informazioni nel flyer allegato e scrivendo a ideatorio@usi.ch 

 

Rubriche

Eventi
28
Gennaio
2022
28.
01.
2022

Attraverso muri di silenzio. La poesia che cura: un percorso di Giustizia riparativa

Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze economiche
31
Gennaio
2022
31.
01.
2022
07
Febbraio
2022
07.
02.
2022

KNOWINT22 - Fonti di conoscenza nell'interazione orale

Facoltà di comunicazione, cultura e società