Organigramma

Organigramma dell’Università della Svizzera italiana
Organigramma dell’Università della Svizzera italiana

 

Istituti USI

SI

Istituto del software

IALS

Istituto di argomentazione, linguistica e semiotica

CI

Istituto di computing

ICPP

Istituto di comunicazione e politiche pubbliche

IDUSI

Istituto di diritto

IdEP

Istituto di economia politica

IFin

Istituto di finanza

IMO

Istituto di management e organizzazione

IMCA

Istituto di marketing e comunicazione aziendale

IMeG

Istituto di media e giornalismo

IRE

Istituto di ricerche economiche

IPH

Istituto di salute pubblica

 

 

SYS

Istituto di sistemi informatici

ISA

Istituto di storia e teoria dell’arte e dell’architettura

ISI

Istituto di studi italiani

ISUP

Istituto di studi urbani e del paesaggio

ITDxC

Istituto di tecnologie digitali per la comunicazione

EUL

Istituto Eulero

 

Istituti affiliati

IOR

Istituto oncologico di ricerca

IRB

Istituto di ricerca in biomedicina

IRSOL

Istituto ricerche solari Locarno

 

Istituti comuni

IDSIA

Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale USI SUPSI

 

L’Università della Svizzera italiana (USI) è un ente autonomo di diritto pubblico, indipendente dall’amministrazione statale.

Sulla base della Legge sull’Università della Svizzera italiana e del relativo Regolamento di applicazione, svolge il proprio mandato nel quadro di un contratto di prestazione con la Repubblica e Cantone Ticino.

La sua struttura organizzativa, riassunta nello schema riportato sopra, è definita nello Statuto dell’Università della Svizzera italiana.

 

Eventi
30
Novembre
2021
30.
11.
2021

#USI25 - Nascita di un ateneo alla fine del secondo millennio

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
01
Dicembre
2021
01.
12.
2021

Lettura collodiana 2021

Facoltà di comunicazione, cultura e società