Eventi
Luglio
2020
Luglio
2020

Simplifying Offloading Applications to the Network

Facoltà di scienze informatiche
Luglio
2020

Building Blocks for Leveraging In-Network Compute

Facoltà di scienze informatiche
Luglio
2020

Scaling State Machine Replication

Facoltà di scienze informatiche
Settembre
2020
Settembre
2020

Dalle scuole universitarie al mondo del lavoro

Studentessa dell’USI durante uno degli eventi di selezione e colloquio proposti dal Servizio carriere per favorire l’incontro tra neo-laureati e potenziali datori di lavoro.
Studentessa dell’USI durante uno degli eventi di selezione e colloquio proposti dal Servizio carriere per favorire l’incontro tra neo-laureati e potenziali datori di lavoro.

Servizio comunicazione istituzionale

È il titolo della ricerca pubblicata lunedì 8 giugno dall’Ufficio di statistica del Cantone Ticino (Ustat), un’opera collettiva realizzata grazie alla stretta collaborazione con il Servizio carriere e alumni dell’USI e la SUPSI, volta ad analizzare l'ingresso nel mondo del lavoro a un anno dal conseguimento del titolo dei laureati ticinesi presso le scuole universitarie svizzere, dei laureati Master USI e Bachelor SUPSI.

Ogni due anni l’Ufficio federale di statistica (UST) svolge un’indagine presso le persone con diploma di scuola universitaria. È sui dati raccolti per gli anni di laurea 2010-2016 che si basa l’analisi proposta dalla pubblicazione “Dalle scuole universitarie al mondo del lavoro”, presentata in breve nel messaggio pubblicato dall’Ustat disponibile in allegato a questa pagina.

La ricerca approfondisce vari aspetti, analizzando una serie di indicatori qualitativi e quantitativi come ad esempio il grado di occupazione o ancora il tipo di contratto e il reddito annuo. Tra i risultati ottenuti, i dati mostrano che a un anno dall’ottenimento del titolo le persone provenienti dal Ticino e laureate presso una scuola universitaria svizzera (USI e SUPSI comprese) presentano un tasso di occupazione del 96%. Poco più della metà di esse si laurea fuori cantone; di queste, sempre a un anno dal titolo, il 56% vi rimane a lavorare.

Cosa emerge dai dati dei laureati USI? Si contraddistinguono per una forte internazionalità, risultano ben inseriti nel mondo del lavoro e sono occupati al 60% in Svizzera e per il 40% nel resto del mondo. Inoltre, l’80% dei laureati a livello Master di provenienza ticinese (1 laureato su 5) lavora sul territorio. 

È possibile accedere alla pubblicazione completa al seguente link: www.ti.ch/ustat 

Rubriche