Anche un intervento del Presidente francese Emmanuel Macron al MEM Summer Summit 2020 online

Il Rettore dell'USI Boas Erez e il prof. Gilles Kepel nell'Aula magna del campus di Lugano. Il Presidente francese Emmanuel Macron interviene online.
Il Rettore dell'USI Boas Erez e il prof. Gilles Kepel nell'Aula magna del campus di Lugano. Il Presidente francese Emmanuel Macron interviene online.

Servizio comunicazione istituzionale

Il Presidente francese proporrà al pubblico del MEM Summer Summit organizzato dall'USI, online da sabato 29 agosto alle ore 9:00 all'indirizzo www.mem-summersummit.ch, un intervento di circa 15 minuti sulla situazione nella regione del Medio Oriente e Mediterraneo. 

Oltre ai relatori comunicati qualche giorno fa (www.usi.ch/it/feeds/14231), anche il Presidente francese ha accettato l'invito ad intervenire al Forum luganese organizzato dall'Università della Svizzera italiana. Emmanuel Macron si esprimerà innanzitutto sull'importanza della regione e sui suoi equilibri politici, con particolare attenzione ai conflitti in Siria e Libia e alla crisi in Libano. L'analisi del Presidente francese - che si appella alla responsabilità collettiva per trovare soluzioni condivise - si fonda su quattro assi: religioso, demografico, energetico e politico.

Il MEM Summer Summit 2020 si svolge in un’inedita veste online che riunisce – in parte nell’Aula magna dell’USI a Lugano e in parte a distanza – personalità eminenti dell’imprenditoria, decisori politici, accademici e intellettuali, che dibattono sulle grandi questioni e sfide legate alla regione del Medio Oriente Mediterraneo: dalle configurazioni geopolitiche, alle dinamiche economiche, al ruolo dell’arte e della letteratura per promuovere narrazioni nuove e positive della regione. Le sessioni tematiche si terranno online in inglese e francese, con traduzione simultanea in italiano. Come di consueto ai giovani della regione (e non solo) è offerta la straordinaria opportunità di partecipare attivamente al dibattito condividendo le loro riflessioni con i relatori.

Anche per questa edizione online l’Università della Svizzera italiana (USI) gode dell’importante sostegno del Dipartimento federale degli affari esteri della Confederazione Svizzera (Divisione Medio Oriente e Africa del Nord), della Città di Lugano e della Media partnership con SRG SSR - RSI.

Per maggiori informazioni sui contenuti dei diversi panel: www.mem-summersummit.ch/it/forum/#programme

Rubriche