Premio "Social Research Prize" all'USI

Servizio comunicazione istituzionale

L'Associazione Ciao Table ha premiato l'USI con una preziosa opera del pittore Renzo Ferrari di Cadro. La cerimonia si è tenuta a porte chiuse giovedì 17 dicembre sul Campus Ovest Lugano.

Ciao Table, associazione non profit che ha per scopo promuovere gli scambi sociali (www.ciaotable.org), ha istituito il premio internazionale Social Research Prize, riconoscimento annuale per ricerche scientifiche aventi per oggetto gli scambi sociali. Per il 2020 il Social Research Prize è stato conferito all’Università della Svizzera italiana (USI) per gli studi svolti nel campo innovativo delle neuroscienze sociali da Rosalba Morese, la quale svolge la propria attività didattica e di ricerca presso la Facoltà di comunicazione, cultura e società e l'Istituto di salute pubblica dell’USI. Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Rettore dell'USI Boas Erez, il Sindaco della Città di Lugano Marco Borradori, l’Autore dell’opera Renzo Ferrari, la dottoressa Rosalba Morese e, per Ciao Table, la dottoressa Piera Serra.

 

Perché il Social Research Prize 2020 all’USI?

Rosalba Morese, attraverso un approccio interdisciplinare, è riuscita a coniugare due ambiti di differente matrice epistemologica: quello della psicologia sociale e quello delle neuroscienze. Le sue ricerche, attraverso l’applicazione innovativa delle metodologie di neuroimmagine alle scienze sociali, contribuiscono alle nuove sfide teoriche e sperimentali nella comprensione dei processi di esclusione sociale, socializzazione, isolamento e supporto sociale. I suoi studi vertono su queste tematiche seguendo un approccio originale, ma anche trasversale poiché pongono in evidenza i meccanismi neuronali inerenti i processi sociali e relazionali dall’adolescenza all’età adulta fino alla declinazione clinica nelle malattie neurodegenerative.

 

Il Premio

Il premio è un’opera di Renzo Ferrari "Plaga doctores, marzo-agosto 2020", olio su forex 100x70, realizzata nell’ambito della mostra Corona Diary, nonché una copia del suo recentissimo libro Moleskine 2020 PandemiaIl volume è impreziosito da una puntasecca dell'artista dal titolo "Sogno e presau". ll quadro dell’artista di Cadro esprime il suo vissuto durante la forzata clausura pandemica, stabilendo però una distanza dalla evidenza cruda dei fatti mediatici, agendo invece sulla nostra memoria ancestrale. “Forse”, precisa l’artista, “ciò comporta una sorta di catarsi a fronte di questo visitatore implacabile e ferale che è Covid 19. Anche il libro Moleskine 2020 Pandemia vuole offrire in forma di diario figurale quotidiano la condizione allarmata della rottura degli equilibri naturali che stiamo subendo”.

Maggiori informazioni: a questo link le foto di "Plaga doctores, marzo-agosto 2020", del libro Moleskine 2020 Pandemia e una recente bibliografia delle pubblicazioni scientifiche di Rosalba Morese.

La diretta streaming della cerimonia di conferimento del Social Research Prize

Facoltà

Rubriche

Eventi
Agosto
2021
Agosto
2021
Agosto
2021
Settembre
2021
Settembre
2021
Settembre
2021
Settembre
2021