Unite4Heritage: il Patrimonio culturale nel conflitto, sottrazione e contestazione

Istituto di tecnologie digitali per la comunicazione

Data: 26 Ottobre 2021 / 18:30 - 20:00

Auditorium, West Campus Lugano - *A Covid Certificate will be required and checked at the entrance.

Roberto Riccardi è nato a Bari (Italia) nel 1966 ed è Capo del Comando dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale. Ha frequentato la scuola militare "Nunziatella" a Napoli, l'accademia militare di Modena e la scuola ufficiale dei Carabinieri a Roma. Possiede due lauree triennali (legge e scienze della sicurezza) e due specializzazioni (negoziazione e comunicazione). È stato comandante dell'unità dei carabinieri in diverse città, peacekeeper in Bosnia e Kosovo, direttore del mensile dei Carabinieri, responsabile del servizio stampa del centro dei Carabinieri e membro di diversi gruppi di lavoro all'interno di agenzie europee. Membro del registro dei giornalisti italiano, appassionato di belle arti e cultura, ha pubblicato dodici libri (saggi in storia e arte, gialli, e romanzi), e vinto diversi premi nazionali di letteratura. Molti dei suoi libri sono stati tradotti in lingue straniere, tra cui il Serbo, il Polacco e il Cinese. Nella sua posizione attuale, sta lavorando allo sviluppo, su scala mondiale, del progetto "Casci Blu per la Cultura" dell'UNESCO, nell'implementazione di mostre e eventi internazionali in cui mostrare ed esporre opere ed oggetti d'arte ritrovati.

L'evento "L'esperienza dei Carabinieri per la tutela del Patrimonio Culturale e dei Caschi Blu per la Cultura" con il Brig. Gen. Roberto Riccardi ha luogo il 26 ottobre 2021. La discussione si terrà in inglese, l'entrata è libera. Moderatore sarà il Prof. Lorenzo Cantoni, responsabile della USI UNESCO chair.

L'evento è organizzato dall'USI UNESCO chair in ICT to develop and promote sustainable tourism in World Heritage Sites, in collaborazione con i Master in International Tourism e in Digital Fashion Communication.

Per registrarsi e avere maggiori informazioni riguardo l'evento, scrivere a unescochair@usi.ch.

Facoltà