L'ottavo Choix Goncourt de la Suisse a Sarah Jollien-Fardel

164fa2748b8b6ef5875f9f9815864cae.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

14 Novembre 2022

La scrittrice e giornalista vallesana Sarah Jollien-Fardel ha vinto, con il romanzo Sa préférée sulla violenza domestica, l’ottavo Choix Goncourt de la Suisse.
Il nome della vincitrice del premio letterario è stato annunciato martedì 8 novembre alla Residenza di Francia a Berna; alla cerimonia hanno partecipato oltre 70 studenti svizzeri in qualità di giurati, accompagnati dai loro insegnanti, tra cui Loris Petris dell'Università di Neuchâtel e Regina Bollhalder dell’Università della Svizzera italiana. Era inoltre presente anche Camille Laurens, membra dell'Académie Goncourt.

Sarah Jollien-Fardel si unisce ad autori famosi come Mohamed Mbougar Sarr, Lola Lafon e Louis-Philippe Dalembert che hanno conquistato gli studenti svizzeri appassionati di letteratura francese nelle precedenti edizioni. Sarah Jollien-Fardel sarà invitata nella primavera del 2023 a incontrare la giuria studentesca che l'ha selezionata durante una conferenza pubblica.

Uno degli studenti dell'Università della Svizzera italiana che ha partecipato si è detto felice di aver vissuto un’avventura unica e di aver scoperto con piacere storie particolari e linguaggi diversi.

Patrocinato dall'Académie Goncourt, il Choix Goncourt de la Suisse è un progetto coordinato dall'Ambasciata di Francia in Svizzera, sostenuto dall'Agence universitaire de la Francophonie - Europe de l'Ouest, da Payot Libraire, dall'AMOPA - Section de Suisse e dalla Fondation Catherine Gide.

Facoltà

Rubriche