Eventi
Aprile
2018
Giugno
2018
Settembre
2018
Settembre
2018

Religione ed economia nell'area mediterranea

Facoltà di scienze economiche

Lugano al crocevia: esuli, esperienze, idee

Servizio comunicazione e media

Sullo sfondo dei drammatici eventi europei che, a partire dai primi anni Trenta, vedono le prime persecuzioni razziali da parte della Germania nazista, la Svizzera diviene meta di molti rifugiati per ragioni razziali o politiche. Protagonista di una plurisecolare mitologia letteraria, da Machiavelli al Risorgimento, che la vede come terra della libertà per antonomasia, essa alternerà momenti di accoglienza, con la concessione dello statuto di rifugiato agli oppositori politici e agli intellettuali, ad altri difensivi, come la chiusura delle frontiere nel ’42.

Il prossimo venerdì 20 aprile, all’interno del progetto Lugano Città aperta, l’Istituto di studi italiani dell’USI ha organizzato una giornata di studio intitolata “Lugano al crocevia: esuli, esperienze, idee”.

L’obiettivo dell’incontro, che avrà luogo nell’auditorio del campus di Lugano, è da un lato quello di gettare uno sguardo approfondito sul ruolo di Lugano e del Ticino come luogo di accoglienza dei rifugiati italiani e sulle dinamiche sociali e culturali introdotte dalla loro presenza; dall’altro quello di assumere una prospettiva di ricerca che non si arresta all’analisi della realtà locale, ma si estende all’intero contesto confederale, proponendosi anche di sondare, attraverso significative testimonianze, quale immagine della Svizzera emerga dalla specola dei rifugiati.

Lugano Città aperta

Lo scorso 26 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, la Fondazione Federica Spitzer e la Città di Lugano hanno presentato un progetto inteso a valorizzare la tradizione umanitaria della Svizzera italiana. Il Progetto, a cui l'USI partecipa anche con l’organizzazione di questa giornata di studio, culminerà il 26 aprile – alla presenza del ministro degli esteri svizzero Ignazio Cassis – con l'inaugurazione di un Giardino dei Giusti al Parco Ciani e con la rappresentazione "Serata Colorata" al LAC".

Per il programma completo di venerdì 20 aprile e tutti gli altri appuntamenti di Lugano città aperta: http://www.luganocittaaperta.ch/eventi.html

Fondazione Spitzer www.fondazionespitzer.ch

Facoltà

Rubriche