Eventi
Agosto
2020
Agosto
2020
Settembre
2020

Montagnes "globales" Mountain "global"

Accademia di architettura
Settembre
2020

Titanic, il naufragio dell'ordine liberale

Il professor Vittorio Emanuele Parsi
Il professor Vittorio Emanuele Parsi

Servizio comunicazione istituzionale

A partire dagli anni Ottanta, l’ordine globale neoliberale ha sostituito l’ordine liberale che governava il sistema internazionale dal secondo dopoguerra. Analogamente al Titanic, il mondo è stato portato su una rotta diversa e più pericolosa da quella segnata dall’incontro e reciproco bilanciamento di democrazia e mercato. Davanti ai nostri occhi si erge minaccioso un iceberg, le cui quattro facce si chiamano: declino della leadership americana ed emergere delle potenze autoritarie di Russia e Cina (sul cui sfondo si stagliano la crisi nordcoreana e quella mediorientale); polverizzazione della minaccia legata al terrorismo; deriva revisionista della presidenza Trump; affaticamento delle democrazie strette tra populismo e tecnocrazia. Nonostante le sue difficoltà, solo l’Europa può ancora contribuire a ristabilire la rotta originaria, ma a condizione di vincere la battaglia più difficile, quella interna: per riequilibrare la dimensione della crescita e quella della solidarietà.

Questi i temi che verranno discussi in occasione di un incontro con il professor Vittorio Emanuele Parsi, martedì 15 maggio, alle ore 17:00 in Auditorio USI (campus di Lugano), con la moderazione di Fabio Pontiggia, direttore del Corriere del Ticino.

Il Prof. Parsi è ordinario di Relazioni internazionali all’Università Cattolica di Milano e, dal 2002, docente presso la Facoltà di Scienze economiche dell’USI dove è altresì co-direttore del Master in Economia e Politiche internazionali (MEPIN). ll Prof. Parsi è inoltre direttore dell’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali (ASERI) all'Università Cattolica di Milano ed editorialista di Avvenire e Panorama.

L'evento è organizzato nell'ambito delle attività del Master in Economia e politiche internazionali dell'USI (www.usi.ch/mepin)

Ingresso libero.

 

Facoltà

Rubriche