Il premio Marie Heim-Vögtlin a Sara Montagner

Servizio comunicazione istituzionale

18 Settembre 2018

La Dr. Sara Montagner ha ricevuto il Premio Marie Heim-Vögtlin 2018 del Fondo nazionale svizzero (FNS) per il suo lavoro sulla funzione delle cellule immunitarie all'Istituto di ricerca in biomedicina (IRB) affiliato all’Università della Svizzera italiana. Il riconoscimento, dotato di 25'000 franchi, verrà assegnato a Bellinzona il prossimo 29 novembre in occasione della 10a edizione dell’incontro di dermatologia in Ticino, promossa dal comitato scientifico dell’Accademia Europea di Dermatologia e Venereologia (EADV).

Durante la sua tesi eseguita sotto la supervisione della Dr. Sivia Monticelli, la Dr. Montagner ha scoperto come i cambiamenti epigenetici nel DNA giochino un ruolo determinante nel normale funzionamento dei mastociti, ovvero delle cellule che assumono compiti importanti nelle reazioni immunitarie e nella difesa da agenti patogeni. Questi risultati sono stati pubblicati in diversi giornali scientifici di alto livello.

Il FNS assegna da 25 anni borse di studio Marie Heim-Vögtlin (MHV) a ricercatrici altamente qualificate che hanno abbandonato o ridotto la loro attività professionale per motivi famigliari. Il premio MHV viene attribuito annualmente a una delle ricercatrici che beneficia di questa borsa di studio. Da maggio 2018 la Dr. Montagner prosegue le sue attività di ricerca presso Novartis a Basilea.

Maggiori informazioni:
www.snf.ch/en/researchinFocus/newsroom/Pages/news-180918-press-release-marie-heim-voegtlin-prize-goes-to-sara-montagner.aspx 

Una intervista video:
www.youtube.com/watch?v=zZGzU3Bhk1w&feature=youtu.be 

Il programma della cerimonia:
www.eadv.org/cms-admin/showfile/2018-MEETING-IN-TICINO-web%20programme%20-%20EADV%20web.pdf

Facoltà

Rubriche