Lo sguardo degli altri: cinema e cultura iraniana

Servizio comunicazione istituzionale

27 Novembre 2006

L’Istituto studi mediterranei, l’Istituto Media e giornalismo e l’Istituto di Comunicazione istituzionale e formativa della Facoltà di scienze della comunicazione, presentano una serie d’incontri pubblici sul tema del cinema e della cultura iraniana. L’obiettivo è riflettere sulla storia e le caratteristiche di un universo culturale di grande tradizione e di crescete attualità geopolitica, raggiungendo un livello di analisi che vada oltre gli stereotipi che alimentano quotidianamente il dibattito e le notizie presentate dai mezzi di informazione, grazie allo sguardo di registi ed intellettuali iraniani ed europei.

Il ciclo, aperto al pubblico e gratuito, prevede una serie di conferenze alternate alla proiezione di pellicole d’autore commentate brevemente dagli organizzatori, che si terranno nell’aula 354 del Campus di Lugano.  A partire dai film selezionati, si è articolato un percorso attraverso tre temi principali: la diaspora e le migrazioni; il ruolo delle donne nella società e cultura iraniana; la storia e le evoluzioni delle religioni nel paese.

Per eventuali approfondimenti ed interviste, è possibile come sempre contattare il Servizio comunicazione dell’USI ([email protected] 058 666 47 92).

Programma

Giovedì 30 novembre, ore 17:30, aula 354

Conferenza introduttiva

Farian Sabahi, storica e giornalista iraniana, (Università Bocconi)

 

Giovedì 14 dicembre, ore 17:30, aula 354

Proiezione del film “Dastan Natamam” (Story Undone, Iran, 2004, inglese) di Hassan Yektaphanah. Presentazione della Prof.ssa Maria Cristina Lasagni (USI). Il dramma della fuga dalla propria terra e da se stessi raccontato attraverso la telecamera di un giovane regista che accompagna un gruppo di clandestini nel loro viaggio verso la speranza.

 

Giovedì 11 gennaio , ore 17:30, aula 354

Proiezione del documentario Ruz-egar-e ma (Our Times, Iran, 2002 inglese) di Rakhshan Bani Etemad. Presentazione della Prof.ssa Ruth Hungerbühler (USI) e della Prof.ssa Maria Cristina Lasagni (USI). In una popolazione divisa tra speranza e rassegnazione per il proprio futuro, emerge la figura una donna disposta a lottare per la propria famiglia e per il proprio paese.

 

Giovedì 18 gennaio, ore 18:00, aula 354

Conferenza “Donne e società nell'Iran”

Prof. Anna Vanzan (Università IULM)

 

Giovedì 25 gennaio ore 17:30, aula 354

Proiezione del film “Zir-e noor-e maah” (Under the Moonlight, Iran, 2001 inglese), di Reza Mir-Karimi. Nel tentativo di rintracciare i ladri di cui è stato vittima, un giovane studente di teologia si imbatte in una serie inaspettata di personaggi che gli faranno scoprire un’intera società di cui ignorava l’esistenza e che cambierà la sua vita.

 

Giovedì 1 febbraio ore 18:00, aula 354

Conferenza “Il ruolo dell'Iran preislamico nella circolazione del sapere tra Oriente ed Occidente”

Prof. Antonio Panaino, università di Bologna

 

Giovedì 8 febbraio, ore 18:00 aula 354

Les Iraniens de par le monde: une anthropologie du voyage

In francese Prof. Fariba Adelkhah Sciences-po, Paris

 

 

 

Eventi
19
Luglio
2024
19.
07.
2024
22
Luglio
2024
22.
07.
2024

PyTamaro Summer Academy 2024

Facoltà di scienze informatiche
30
Luglio
2024
30.
07.
2024
01
Agosto
2024
01.
08.
2024
13
Agosto
2024
13.
08.
2024

Cinema and Audiovisual Futures Conference 2024

Facoltà di comunicazione, cultura e società

The Future of Survival Public Event: AI and Generative humanity

Facoltà di comunicazione, cultura e società