Eventi

Alfabetizzazione finanziaria e decisioni consapevoli

Servizio comunicazione e media

Ogni giorno siamo chiamati a prendere decisioni economiche, per esempio sul risparmio, sull’investimento immobiliare, o ancora sull’energia, che possono avere conseguenze importanti sia nel breve che nel lungo periodo – decisioni che al giorno d’oggi richiedono delle conoscenze economico-finanziarie.

La questione della parziale mancanza di alfabetizzazione finanziaria induce molte persone a prendere decisioni economico-finanziarie non ottimali, con effetti negativi sia sul piano individuale che sul piano sociale. Inoltre, il rischio di compiere scelte non ottimali aumenta con la crescente complessità e sofisticazione dei mercati finanziari. Migliorare il livello di istruzione finanziaria della popolazione è, quindi, cruciale per rendere gli individui autonomi e dare loro la possibilità di compiere scelte consapevoli.

Questo il tema centrale della conferenza sull’alfabetizzazione finanziaria, organizzata dal Center for Economic and Political Research on Aging (CEPRA) dell’Istituto di economia politica dell’USI (IdEP) il prossimo lunedì 26 novembre alle ore 17:30, in Auditorio USI (campus di Lugano).

Alla conferenza, gratuita e aperta al pubblico, interverranno Fabrizio Mazzonna, Professore di economia e direttore CEPRA all’USI, Claudio Daminato, Ricercatore presso CEPRA e ETH Zürich, e Massimo Filippini, Professore di economia all’USI e all’ETH Zürich. I due relatori ospiti discuteranno degli impatti del livello di alfabetizzazione finanziaria sulle decisioni pensionistiche e sulle di tecnologie efficienti in ambito energetico.

Per informazioni e iscrizioni: idep.eco@usi.ch

Facoltà

Rubriche