Eventi

Antonietta Mira nella Comissione della statistica federale

Servizio comunicazione istituzionale

Antonietta Mira, professoressa di statistica presso la Facoltà di scienze economiche dell’USI e Direttrice del Data Science Lab dell'Istituto di scienza computazionale (ICS), è stata nominata dal Consiglio federale nel corso della seduta del 27 novembre membro della Commissione della statistica federale per il periodo amministrativo 2020-2023.

La Commissione della statistica federale è un organo extraparlamentare che fornisce consulenza al Consiglio federale, al Dipartimento federale dell’interno e all’Ufficio federale di statistica (USTAT). La Commissione si occupa infatti di assicurare che la statistica federale risponda alle necessità di una società democratica e si esprime su importanti questioni statistiche.

I progetti di Antonietta Mira si inseriscono proprio in questo contesto, portando contributi concreti alla ricerca e alla divulgazione scientifica. Un esempio in cui la statistica è messa al servizio della società e dei cittadini lo si ritrova in uno studio che Mira ha avviato alcuni anni fa con il Cardiocentro - in collaborazione con il prof. Angelo Auricchio, e con la Fondazione Ticino Cuore - per l’ottimizzazione del posizionamento  di defibrillatori in Ticino e per la creazione di una mappa del rischio cardiaco sul territorio. “Il progetto, che si è avvalso anche di dati messi a disposizione dall’USTAT, si inserisce nel contesto più ampio di Lugano “città intelligente” (Lugano Smart city), tema su cui è aperta una interessante riflessione più ampia fra l'USI e le autorità locali” spiega Mira.  

Uno dei compiti della Commissione della statistica federale è anche valutare la politica di diffusione dell'informazione statistica e in questo ambito Mira è attiva come responsabile di un programma di divulgazione scientifica su temi, attuali e delicati, legati ai Big Data e alla "Scienza dei dati" (Data science) e, più in generale, al campo della matematica, della probabilità e della statistica. In stretta collaborazione con L’ideatorio dell’USI e con la Società Matematica della Svizzera Italiana (SMASI), e grazie al sostegno del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS Agora), è nata la mostra "Diamo i Numeri!", un’esposizione interattiva sul mondo dei numeri. Aperta per un anno in Ticino tra Lugano, Ascona e Bellinzona, ha accolto oltre 8000 visitatori, soprattutto studenti, insegnanti e famiglie. Nel 2019 la mostra è stata in tour in Italia grazie anche al sostegno dall’Ambasciata di Svizzera in Italia, e a febbraio 2020 tornerà a Bellinzona presso la Scuola Cantonale di Commercio. “Nell’ambito della mostra ho ideato una conferenza-spettacolo di mate+magia, messa in scena anche presso l’auditorio dell’USI in occasione del Festival della scienza 'Ricerca Live' per i 200 anni dell’Accademia delle scienze naturali e che ripeto ogni anno in occasione dei TecDay patrocinati dalle Accademie Svizzere delle Scienze, nell'ambito del mandato della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) riguardo alla promozione dei settori MINT (matematica, informatica, scienze naturali e tecnica). Anche grazie a questa attività ho avuto modo di acquisire esperienze che saranno per me importanti per servire al meglio la Commissione della statistica federale" afferma Mira. 

 

Facoltà

Rubriche