Eventi
Luglio
2020
Luglio
2020

Simplifying Offloading Applications to the Network

Facoltà di scienze informatiche
Luglio
2020

Building Blocks for Leveraging In-Network Compute

Facoltà di scienze informatiche
Luglio
2020

Scaling State Machine Replication

Facoltà di scienze informatiche
Settembre
2020
Settembre
2020

Turismo sostenibile in Ticino: proposte dal Master in International Tourism

Nella foto gli studenti del Master in International Tourism, autori dei tre progetti, nel corso di un weekend di benvenuto organizzato a Bosco Gurin
Nella foto gli studenti del Master in International Tourism, autori dei tre progetti, nel corso di un weekend di benvenuto organizzato a Bosco Gurin

Servizio comunicazione istituzionale

Gli studenti del Master in International Tourism dell’USI hanno recentemente avuto l’opportunità di presentare le loro idee per dei prodotti turistici sostenibili adatti al territorio ticinese ad Angelo Trotta, direttore dell’Agenzia turistica ticinese (ATT), e Veronica Lafranchi, collaboratrice della divisione turismo sostenibile dell’ATT. Sono tre le iniziative proposte, che andiamo ad approfondire di seguito: Local Eyes, CampVan e Rediscover Ticino.

Tre nuove proposte per dare slancio al turismo sostenibile nel Cantone Ticino sono state progettate dagli studenti dell’USI nell’ambito del corso “Sustainable tourism colloquium” tenuto dal direttore del Master Prof. Rico Maggi. Le iniziative, che hanno ricevuto un buon riscontro da parte dei rappresentanti dell’ATT, ruotano attorno al concetto di turismo lento e tengono così conto della sostenibilità economica, sociale e ambientale del Cantone. La prima idea presentata, intitolata Local Eyes, prevede una società di gestione delle destinazioni, volta a offrire esperienze che consentano ai turisti di scoprire aspetti della cultura locale, come anche alcune delle “perle” nascoste del Ticino, viste dagli occhi di una guida locale. La seconda proposta, CampVan, consiste in un campeggio ecologico che offre una sistemazione unica per chi viaggia in camper, ispirata a una rivisitazione moderna dello stile di vita hippie. Infine, con Rediscover Ticino, l’idea è quella di creare una rete sostenibile di masserie rinnovate, per far riscoprire ai turisti le radici del Cantone, rivivere le tradizioni e rilanciare il senso di convivialità.

Questo essenziale dialogo e scambio tra gli studenti e l’Agenzia turistica ticinese mostra l'importanza del legame con il territorio per i futuri professionisti del settore, che nel corso del loro percorso di studio in International Tourism riflettono su come affrontare le sfide di sostenibilità nell’ambito del turismo. 

Maggiori informazioni sul Master in International Tourism: www.usi.ch/mt

Per ulteriori informazioni sull’Agenzia turistica ticinese: www.ticino.ch

Facoltà

Rubriche