Angelo Mangiarotti. La tettonica dell'assemblaggio

Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti.  La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press
Angelo Mangiarotti. La tettonica dell’assemblaggio, Mendrisio Academy Press

Accademia di architettura

Il libro propone un percorso attraverso alcune tra le più significative architetture di Angelo Mangiarotti (1921-2012), designer, architetto e scultore milanese che ha profondamente segnato il panorama culturale del secondo dopoguerra. L’obiettivo è mettere in luce l’opera di un progettista-costruttore che ha affrontato temi diversi – edifici residenziali, luoghi di lavoro, spazi espositivi, tutti qui documentati – con un approccio critico e speculativo volto alla ricerca di un linguaggio architettonico innovatore e unico. La ricerca di forme sobrie ed elementari, in grado di travalicare differenze di scala, di funzione e di materiali, accomuna le architetture di Mangiarotti ai suoi oggetti di design, entrambi esito di un atteggiamento etico e progettuale rispettoso dell’uomo e attento alle sue risorse.

 

Testi in italiano e inglese di Franz Graf, Francesca Albani, Thomas Herzog, Kinue Horikawa. Testimonianze di Anna Mangiarotti e Mario Botta. Fotografie di Giorgio Casali.

Facoltà