Il planetario in Alta Leventina, alla scoperta di galassie e buchi neri

954fc66b52217838b39fea42084fbc0e.jpeg
90cabc988dbd00980f5a3facb63e5fd4.jpeg

Servizio comunicazione istituzionale

12 Ottobre 2020

Il planetario itinerante de L’ideatorio ha fatto tappa presso il salone comunale Olimpia ad Airolo dal 29 settembre al 3 ottobre 2020: lo hanno visitato oltre 200 persone.

Gli istituti scolastici intercomunali Alta Leventina (Dalpe, Prato Leventina, Quinto, Airolo, Bedretto) sono stati invitati a 14 proiezioni nel planetario astronomico, che si sono svolte in un arco di cinque giorni.

"Una silenziosa biglia blu, sospesa nel buio: ecco come appare il nostro pianeta dallo spazio" - recitava l'invito fatto alle scuole. "Partiremo da qui, da casa nostra, per andare alla scoperta di galassie e buchi neri, vita extraterrestre e missioni spaziali. All’interno del planetario itinerante de L’ideatorio viaggeremo nello spazio, oltre i limiti del nostro Sistema solare, per scoprire dove nascono le stelle e le galassie più lontane e riconoscere le principali costellazioni. Si vivranno storie, miti e tradizioni lontane per riscoprirci filosofi sotto un cielo stellato. Sarà l’occasione per rispondere alle curiosità spaziali, imparando a guardare con occhi diversi questo piccolo grande pianeta che ci accoglie, la Terra."

All'invito hanno risposto positivamente ben 216 partecipanti: gli allievi delle scuole, i rispettivi accompagnatori e una ventina di studenti dell'USI che hanno visitato il planetario al termine del Seminario alpino

 

Rubriche

Eventi
08
Dicembre
2022
08.
12.
2022

Anteprima del film "Ariaferma"

Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze economiche
09
Dicembre
2022
09.
12.
2022
12
Dicembre
2022
12.
12.
2022