Diventa paziente per gioco. Aiuta a formare i medici del futuro

Servizio comunicazione istituzionale

Sono aperte le iscrizioni al Programma pazienti simulati per gli esami clinici pratici (OCSE) della Facoltà di scienze biomediche dell’Università della Svizzera italiana. I pazienti simulati prendono parte alle prove pratiche che gli studenti del Master di medicina devono sostenere al termine di ogni semestre e sono fondamentali per testare le capacità dei futuri dottori.

Chi è il paziente simulato?

È una persona che assume il ruolo di paziente agli esami pratici degli studenti di medicina dell’USI. In seguito ad un’accurata istruzione la persona sarà in grado di simulare un paziente “reale”. Il suo compito è quello di riprodurre la storia, la personalità e le emozioni di un vero paziente in un dato momento della malattia, riproducendo i segni clinici di cui soffre e adottando la corrispondente espressione corporea.

Cosa fa il paziente simulato?

Interpreta il ruolo di un paziente definito dal caso di esame.

Durante gli esami pratici il paziente simulato viene interrogato ed esaminato dallo studente di medicina e nel corso di una giornata d’esame deve svolgere il proprio ruolo diverse volte, incontrando fino a 8 studenti consecutivamente.

Quali sono i requisiti per diventare paziente simulato?

Per diventare paziente simulato sono indispensabili la disponibilità ad aiutare giovani studenti a diventare dei buoni medici, la volontà di mettersi in gioco attraverso l’esperienza del gioco di ruolo, l’impegno nel tempo libero che si ha a disposizione. Sono ammessi candidati di entrambi i sessi che hanno 18 anni compiuti, residenti in Svizzera o con permesso di lavoro.

Come si diventa pazienti simulati?

I candidati devono compilare un questionario, sottoporsi eventualmente ad una breve visita medica di idoneità ed interpretare un ruolo di prova. Se tutti i criteri sono soddisfatti, il candidato è incluso nel Programma dei pazienti simulati.
Un team interdisciplinare, formato da medici e insegnanti dell’Accademia Teatro Dimitri, accompagna i candidati nel breve percorso di formazione per aiutarli ad entrare nei panni del paziente simulato.

L’impegno richiesto ai pazienti simulati corrisponde a circa 6 giorni all’anno (6 mezze giornate di formazione + 3 giorni d’esame) nei periodi gennaio-febbraio e giugno-luglio.

Ai pazienti simulati selezionati è corrisposta un’indennità oraria di CHF 30. – per le prove e gli esami. 

// OSCE è l'acronimo di Objective Structured Clinical Examination. L’OSCE si compone di un insieme di prove, chiamate postazioni, che lo studente deve affrontare una dopo l’altra. Il numero delle prove ed il loro contenuto è scelto in funzione degli obiettivi prefissati. Al termine di ogni semestre del Master in medicina gli studenti devono sostenere gli esami facoltari che si suddividono in esami scritti e esami pratici con pazienti simulati.

Per saperne di più sugli incontri informativi, le modalità d’esame, e i requisiti cliccate qui

Facoltà

Rubriche