Un fine settimana di festa al Campus Est

Servizio comunicazione istituzionale

27 Settembre 2021

Venerdì 600 membri della comunità accademica di USI e SUPSI di sono riuniti per un pranzo di benvenuto sul nuovo campus e sabato oltre 2'000 cittadine e cittadini hanno partecipato a "Festa in corte". Un fine settimana all'insegna dei festeggiamenti in questa nuova piazza, che si è aperta alla comunità che la ospita.

Venerdì il benvenuto ufficiale è stato dato dal Decano della Facoltà di scienze informatiche Marc Langheinrich, dal Decano della Facoltà di scienze biomediche Giovanni Pedrazzini e da Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI. L'appuntamento conviviale - a base di risotto, gelato e musica - è stato organizzato da USI e SUPSI per dare il benvenuto alle inquiline e agli inquilini del Campus Est, favorendo al contempo la reciproca conoscenza.

Sabato la piazza è stata allestita per accogliere "Festa in corte", la giornata di festa popolare voluta dalle Commissioni dei quartieri di Viganello, Pregassona e Molino Nuovo all'interno della corte del nuovo Campus Est USI e SUPSI a Viganello con la collaborazione di USI-Università della Svizzera italiana, di SUPSI-Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, della Città di Lugano e dei due sponsor: Bancastato e LaMobiliare.

La corte ha preso vita grazie a diversi villaggi tematici, bancarelle, una maccheronata offerta, visite guidate nell'edificio, musica e tante attività diversificate e allegre come uno scoppio di coriandoli colorati. I saluti ufficiali sono stati portati dai presidenti delle tre commissioni di quartiere Michele Amadò (Viganello), Marco Imperadore (Pregassona) e Giovanni Zedda (Molino Nuovo), dal Rettore dell'USI Boas Erez, dal Direttore generale della SUPSI Franco Gervasoni e dal Municipale della Città di Lugano Tiziano Galeazzi, che hanno sottolineato lo spirito di festa che ha contraddistinto la giornata e la possibilità di fare vivere la grande corte interna al campus - grande quasi come piazza della Riforma - con iniziative rivolte a tutti. 

L'organizzazione è stata affidata ad una trentina di volontari coordinati da Sophie Maffioli

Festa in corte ha coronato il percorso di accompagnamento alla scoperta del nuovo Campus iniziato nel 2018 da USI, SUPSI e Città di Lugano con varie iniziative di mediazione per fare conoscere alla cittadinanza e alla comunità accademica l’edificio in costruzione prima ancora che il cantiere fosse concluso. L'evento è stato inoltre uno dei momenti cardine delle celebrazioni per il 25esimo dell'USI.  

 

#USI25 #USIsU

Facoltà

Rubriche