Premiazione Wiki Science Competition 2021

Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - testing the inventions
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - testing the inventions
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - daily work
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - daily work
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - Andrea Rizzoli working
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - Andrea Rizzoli working
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - a worker at her office
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - a worker at her office
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - the team
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - the team
Foto di Marian Duven - Behind the Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera
Foto di Marian Duven - Behind the Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - a day at work
Foto di Marian Duven - Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale Svizzera - a day at work

Servizio comunicazione istituzionale

18 Maggio 2022

Un reportage di Marian Duven sull’IDSIA USI-SUPSI (l’Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale), pubblicato dal portale Ticino Scienza (IBSA Foundation per la ricerca scientifica), ha vinto la sezione “Image sets” dell’edizione svizzera del concorso, organizzato a livello internazionale (13 Paesi) da Wikimedia, la Fondazione che gestisce Wikipedia. La premiazione del concorso si è tenuta mercoledì 18 maggio presso l’Auditorium del Campus Ovest dell’USI, alla presenza di Jenny Ebermann, direttrice esecutiva di Wikimedia CH, e Ivo Kruusamägi, direttore esecutivo di Wikimedia Estonia. 

Il reportage di Marian Duven racconta “una giornata all’IDSIA USI-SUPSI”, nel grande openspace del Campus Est di Lugano, dove quotidianamente si incontrano un centinaio di ricercatori. IDSIA USI-SUPSI è un centro conosciuto a livello internazionale, attivo nell’ambito dell’intelligenza artificiale, con ricercatori in prevalenza giovani (il 77% ha meno di quarant’anni). Numerosi sono i settori in cui sono attivi i progetti dell’Istituto, raccontati con forte talento narrativo e artistico da Marian Duven: lo studio di mani artificiali, e di robot; la visione artificiale e i microcalcolatori, e altro ancora. Ma dal reportage emergono anche i momenti “liberatori” all’IDSIA, come le sfide a calciobalilla, o l’atmosfera rarefatta, silenziosa, di buona parte dell’openspace, con apposite sale isolate da cristalli insonorizzati. 

La premiazione del concorso nazionale svizzero si è tenuta lo scorso 18 maggio presso l’Auditorium del Campus Ovest dell’USI. È stata la prima volta che la cerimonia di premiazione di questo riconoscimento si è svolta in Ticino, alla presenza di Jenny Ebermann, direttrice esecutiva di Wikimedia CH, e Ivo Kruusamägi, direttore esecutivo di Wikimedia Estonia, la “sezione” che per prima, nel 2007, ha deciso di organizzare questo concorso.  

La cerimonia di premiazione è stata introdotta da Ilario Valdelli, programme manager per l’innovazione di Wikimedia CH e dal Prorettore all'innovazione e alle relazioni aziendali dell’USI, Luca Gambardella

Oltre a Marian Duven per il servizio di Ticino Scienza, sono stati premiati i vincitori delle altre 6 categorie: Persone nella Scienza, Immagini al microscopio, Supporti non-fotografici, Fauna e Flora selvatica, Spazio e astronomia, più una categoria Generale. L’elenco completo è disponibile nella pagina dedicata. La giuria nazionale svizzera era composta da Alessandro Cobbe (matematico); Dominik Landwehr (media specialist); Alessandro Marchetti (chimico); Mascha Stroobant (biologa). 

 I premi sono stati consegnati da Alessandro Marchetti, coordinatore della Wiki Science Competition in Svizzera e a livello internazionale. 

 //Il concorso è organizzato in 13 Paesi da Wikimedia, la Fondazione che gestisce Wikipedia e altri progetti. Ogni sede nazionale di Wikimedia ha gestito la versione locale della competizione. I vincitori parteciperanno poi alla versione internazionale del concorso, che si svolgerà entro la fine del 2022. Nello spirito di Wikimedia/Wikipedia, tutte le foto vincitrici verranno inserite nella Piattaforma Wikimedia Commons e potranno essere utilizzate liberamente da chiunque nel mondo, purché venga citata la fonte, secondo la licenza CC BY-SA. 

Rubriche