Omaggio a Livio Vacchini

Servizio comunicazione istituzionale

5 Giugno 2007

L’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana rende omaggio a Livio Vacchini (1933-2007) radunando alcuni dei suoi amici e dei professionisti che hanno lavorato con lui.

Venerdì 15 giugno 2007 alle ore 17 si terrà a Mendrisio una manifestazione per ricordare un architetto ed un uomo di cui si avverte già profondamente la mancanza e per raccontare alcuni episodi di vita vissuta con quell’ironia e quella simpatia che gli erano proprie.

Per l’occasione sarà presentato il libro fresco di stampa di Vacchini, Capolavori, pubblicato da Allemandi (Torino 2007).

All’Accademia di architettura Vacchini spesso teneva conferenze e partecipava a critiche. Apprezzato da colleghi e studenti, frequentava con piacere i vari appuntamenti pubblici promossi mensilmente.

Alla manifestazione a lui dedicata per commemorare il suo intenso rapporto con la Scuola e con il paese prenderanno la parola il Direttore dell’ateneo di Mendrisio Josep Acebillo, Mario Botta, Christian Devillers, Aurelio Galfetti, Carlos Martí Aris, Roberto Masiero, Luigi Snozzi e Luigi Trentin. Per l’occasione sarà allestita una selezione di materiali (visibili solo il 15 giugno) provenienti dallo Studio Vacchini, dall’Archivio del Moderno e dalla Biblioteca dell’Accademia: modelli di alcuni progetti, foto, ritratti, libri, monografie e articoli a lui dedicati. Sarà inoltre presentata una cartolina di Jacques Gubler – famose le cartoline alla Signora Tosoni pubblicate dalla rivista Casabella dal 1982 al 1996: Gubler ne scrive una anche per l’amico Livio. Allo stesso modo, i vari relatori invitati a consegnare un loro personale ricordo rievocheranno un’immagine, un episodio che diventeranno pretesto per un piccolo racconto su Livio Vacchini.

E una traccia importante di Vacchini è senz’altro il prezioso libro Capolavori, già pubblicato nel 2006 in lingua francese dalle Editions du Linteau di Parigi ed ora disponibile anche in italiano presso Allemandi, a cura di Bruno Pedretti e Roberto Masiero. Una sorta di testamento, l’unico testo vero e proprio di Vacchini che seleziona e presenta dodici capolavori, dalle piramidi egizie alla Chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza a Roma alla Neue Nationale Galerie di Mies van der Rohe a Berlino: un suo modo di commentare la cultura progettuale nel quale è cresciuto e con la quale si è confrontato.

L’evento, a cura di Katia Accossato e Luigi Trentin dell’Accademia di architettura, si rivolge agli studenti, ai collaboratori e ai docenti di Mendrisio, ma anche al vasto pubblico.

L’omaggio a Vacchini si terrà venerdì 15 giugno 2007 al pianterreno di Palazzo Canavée (in caso di pioggia nell’Aula Magna) con inizio alle ore 17.

Informazioni:

Amanda Prada, Responsabile comunicazione e conferenze, Accademia di architettura di Mendrisio, tel.: +41 58 666 58 69, e-mail: [email protected]

Eventi
19
Luglio
2024
19.
07.
2024
22
Luglio
2024
22.
07.
2024

PyTamaro Summer Academy 2024

Facoltà di scienze informatiche
30
Luglio
2024
30.
07.
2024
01
Agosto
2024
01.
08.
2024
13
Agosto
2024
13.
08.
2024

Cinema and Audiovisual Futures Conference 2024

Facoltà di comunicazione, cultura e società

The Future of Survival Public Event: AI and Generative humanity

Facoltà di comunicazione, cultura e società