La Facoltà di Teologia di Lugano celebra i 30 anni dalla fondazione

2b6323393a8edb2dd58f999405a33ffb.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

18 Settembre 2023

L’ambizione, trent’anni fa, era di dare vita a un centro accademico europeo che potesse contribuire alla ricerca e all’insegnamento della filosofia e della teologia nello spirito del magistero della Chiesa, ma anche contribuire al rinnovamento della Chiesa svizzera mediante il proficuo incontro tra fede e cultura contemporanea. Da questi ideali – ricordati da René Roux, attuale rettore della Facoltà di Teologia di Lugano, in un’intervista pubblicata dal portale catt.ch – nacque su impulso dell’allora vescovo di Lugano Eugenio Corecco l’Istituto Teologico di Lugano, divenuto in seguito Facoltà di Teologia di Lugano affiliata all’USI dal 2021.

L’importante anniversario dei trent’anni è occasione per ripensare alla strada percorsa: la Facoltà di Teologia di Lugano è oggi una istituzione riconosciuta a livello internazionale, soprattutto per la ricerca svolta negli ambiti della teologia dogmatica, della morale e della teologia biblica, oltre che, su ispirazione dello stesso Corecco, del diritto canonico; negli ultimi anni si è investito molto nello studio della filosofia e delle scienze religiose. Per il futuro, è in fase di creazione un Istituto di teologia pastorale.

Il trentesimo della Facoltà di Teologia di Lugano sarà sottolineato da tre eventi di ricerca innovativa e quattro appuntamenti più celebrativi.

Il primo evento di ricerca innovativa si è tenuto lo scorso 30 agosto: il workshop dal titolo “Le trasformazioni della comunicazione religiosa: stampa, cinema, internet” organizzato dall’Istituto Religioni e Teologia (ReTe). Il secondo appuntamento, invece, è un convegno che si terrà dal 21 al 23 settembre al Campus Est Lugano e presenta lo studio del fenomeno delle Confraternite come nuova realtà laicale contemporanea grazie al confronto di diversi studiosi chiamati da tutta Europa. Il terzo evento avrà luogo il 21 e 22 febbraio 2024 e sarà dedicato allo studio del Volto di Cristo nella teologia e nella storia dell’arte, invitando esperti e proponendo un laboratorio di iconografia sacra.

Per gli eventi celebrativi, il 29 e 30 settembre si terrà un convegno sulla liturgia dal titolo “60 anni dalla Sacrosanctum Concilium” dedicato all’anniversario del documento, in collaborazione con l’ufficio liturgico della Diocesi.Il 20 ottobre si proporrà una conferenza dedicata a Santa Teresa di Lisieux, patrona della Facoltà di Teologia, dal titolo “Teresa di Lisieux: giovane donna, ricercatrice di pace e di senso”, con la partecipazione del già Nunzio dal 2002 al 2021 Mons. Francesco Follo, Suor Maria Cristiana Dobner, Priora del Monastero dei Carmelitani di Concenedo (Lecco), e il professor Lorenzo Cantoni, direttore della Cattedra UNESCO all’USI. L’evento ha avuto il Patrocinio dell’UNESCO e della Città di Lugano, e inaugura la mostra dal titolo “Thérèse de Lisieux ou la brûlure d’amour” organizzata dagli “Amis de Thérèse et du Carmel de Lisieux”.

Il 15 dicembre è previsto un incontro in cui si confrontano tre ex studentesse ticinesi della Facoltà di Teologia sul tema della scrittura e della ricerca. Moderata dal professor Michele Amadò dell'USI, la conferenza ha per titolo “Dallo studio alla scrittura: tre Autrici ticinesi per una sola Facoltà” e saranno invitate Stella N’Djoku, Laura Quadri e Myriam Lucia Di Marco. Infine, il 27 aprile 2024 è prevista la Lectio Magistralis di Padre Mauro Lepori, conferenza conclusiva dell’anniversario con celebrazione eucaristica di ringraziamento.

 

Facoltà

Rubriche

Eventi
30
Luglio
2024
30.
07.
2024
01
Agosto
2024
01.
08.
2024
13
Agosto
2024
13.
08.
2024

Cinema and Audiovisual Futures Conference 2024

Facoltà di comunicazione, cultura e società

The Future of Survival Public Event: AI and Generative humanity

Facoltà di comunicazione, cultura e società
14
Agosto
2024
14.
08.
2024

The Future of Survival Public Event: Digital Migrations

Facoltà di comunicazione, cultura e società
15
Agosto
2024
15.
08.
2024

The Future of Survival Public Event: "Listening to Ice"

Facoltà di comunicazione, cultura e società