Posata la prima pietra del campus a Bellinzona

Servizio comunicazione istituzionale

5 Marzo 2018

Il 5 marzo 2018, a Bellinzona, è stata posata la prima pietra del nuovo edificio “Nel Parco”, che ospiterà a partire dal 2021 tre istituti di ricerca attivi nel campo della biomedicina: l’Istituto di Ricerca in Biomedicina (IRB), l’Istituto Oncologico di Ricerca (IOR) - entrambi affiliati all'Università della Svizzera italiana - e i laboratori del Neurocentro della Svizzera italiana (NSI).

Alla cerimonia hanno preso la parola Antonio Lanzavecchia (Direttore dell’IRB), Gabriele Gendotti (Presidente della Fondazione IRB), Giorgio Noseda (Presidente onorario della Fondazione IRB), Christian Vitta (Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino), Mario Branda (Sindaco della Città di Bellinzona) e Aurelio Galfetti (Architetto progettista).

“Nel Parco”, opera fortemente voluta dalla Fondazione per l'IRB, che si è assunta l’onere della realizzazione del progetto con il sostegno della Città di Bellinzona, del Cantone Ticino, della Confederazione, dell’Università della Svizzera italiana e di fondazioni private, quali la Fondazione Helmut Horten, ospiterà circa 200 ricercatori afferenti ai tre istituti. Questa opera permetterà di rafforzare le collaborazioni tra gruppi e metterà a disposizione di tutti i ricercatori, sia laboratori di uso comune che strumentazioni all’avanguardia per continuare a favorire la ricerca di base e l’insegnamento in biomedicina.

 

Facoltà

Rubriche

Eventi
19
Ottobre
2021
19.
10.
2021
20
Ottobre
2021
20.
10.
2021

Body Swap: esperienza di realtà virtuale empatica

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche

Lettura collodiana 2021

Facoltà di comunicazione, cultura e società