Pandemia e salute mentale, esperti europei riuniti ad Atene

Servizio comunicazione istituzionale

22 Luglio 2021

È stato pubblicato il Rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità su Salute mentale e COVID-19 ed è stato presentato ufficialmente ad Atene, in occasione della Conferenza Ministeriale organizzata dal Governo greco, alla presenza dei ministri della sanità europei e di diversi esperti di salute pubblica. All’evento ha preso parte anche Emiliano Albanese, Professore dell'USI, Direttore dell’Istituto di salute pubblica dell’USI (IPH), relatore del Rapporto e membro del Technical Advisory Group (TAG).

La pandemia di COVID-19 ha richiesto un enorme tributo alla salute mentale e al benessere della popolazione. Per questo motivo, nel febbraio 2021, è stato istituito il Technical Advisory Group (TAG), un gruppo consultivo tecnico che ha avuto il compito di esaminare le prove disponibili degli impatti sulla salute mentale di COVID-19 nella regione europea e di identificare le eventuali lacune, i principali bisogni emergenti e le azioni che gli Stati membri devono intraprendere per rispondere a questa crisi.

Il Vertice pan-europeo ha avuto luogo il 22-23 luglio ad Atene, in Grecia, ed è stato incentrato sulle azioni necessarie per affrontare l’impatto della pandemia di COVID-19 sulla salute mentale e sui sistemi di erogazione dei servizi nella regione europea dell’OMS. All’incontro sono state presentate inoltre le proposte per mettere la salute mentale al centro del processo di recupero economico e sociale, offrendo così un’opportunità per fare il punto su quanto è stato appreso nel corso della pandemia e guardare alla riforma della salute mentale in base all’esperienza condivisa maturata in questo periodo.

Alla conferenza hanno preso parte i ministri della Salute della regione europea e alcuni esperti. L’obiettivo è stato quello di condividere le esperienze degli Stati membri nella risposta alla pandemia da parte dei servizi di salute mentale, presentare i risultati raccolti dal Technical Advisory Group e proporre soluzioni per rafforzare la salute mentale e il benessere e migliorare la copertura sanitaria universale relativa all’accesso a servizi di salute mentale di qualità.

 

 

//

I membri del TAG sono scienziati e professionisti con una notevole competenza tecnica ed esperienza in svariate aree relative alla salute mentale, come ad esempio: epidemiologia e salute pubblica, salute mentale e benessere nel corso della vita, gestione dei servizi per le popolazioni colpite da COVID-19, gestione delle crisi, preparazione e risposta alle emergenze, etica, equità, diritti umani e genere. 

Facoltà

Rubriche

Eventi
20
Ottobre
2021
20.
10.
2021

Body Swap: esperienza di realtà virtuale empatica

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche

Lettura collodiana 2021

Facoltà di comunicazione, cultura e società