Science and You(th) - la scienza ascolta i giovani all'USI

552f32d0cb4eb43acde11df8e4501e98.jpg
95130e76695cd0d2ff97ef46f8fbede6.jpg
c04c1684e2d699bfb6f7870e09e8338f.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

17 Febbraio 2022

Si è svolta presso l'Aula magna dell'USI, lo scorso mercoledì 16 febbario 2022, la seconda giornata di Science and You(th). L’ideatorio dell’USI ha accolto due classi delle scuole medie di Ambrì e una delle scuole medie di Pregassona per discutere di due temi di stretta attualità: l’intelligenza artificiale ed il potenziamento delle capacità umane grazie alla medicina.

Quale il ruolo dell’intelligenza artificiale nella nostra società? I ragazzi hanno parlato dei vantaggi e dei rischi legati all’utilizzo giornaliero di questa tecnologia, concludendo poi la mattinata con un momento di discussione con il Prof. Dr. Luca Maria Gambardella, Professore ordinario presso la Facoltà di Informatica dell’USI e  Prorettore all'innovazione e alle relazioni aziendali dell’USI.
Uomo aumentato o riparato? Con un gioco di presa di posizione, preceduto da un breve intervento teatrale, sono stati raccolti i pareri delle due classi riguardo la possibilità di potenziare le capacità umane. Non tanto per questioni estetiche, bensì da un punto di vista di prestazioni: è giusto poter correre più veloce attraverso protesi alle gambe oppure potenziare le proprie capacità cerebrali attraverso dei farmaci? La discussione è stata arricchita dagli interventi del Prof. Dr. med. Giovanni Pedrazzini, Decano della Facoltà di Scienze biomediche dell'USI e Primario del Servizio di cardiologia dell’Istituto Cardiocentro.
-
Il terzo ed ultimo incontro con le classi avverrà nel mese di maggio, dove durante una giornata i ragazzi potranno continuare ad esplorare la scienza sotto diversi punti di vista.
-
Il progetto "Science and You(th) - la scienza ascolta i giovani" dà voce ai giovani studenti di scuola media invitandoli a dialogare con personalità del mondo della scienza e della politica.

Rubriche