Seconda edizione di #FormulaUSI 2022

Alcuni membri della squadra
Alcuni membri della squadra "Franco Alonso" durante un pit-stop (ph. Marco Raglianti)

Servizio comunicazione istituzionale

14 Novembre 2022

L’11 e il 13 novembre 2022 si è svolta, presso l’Aula Polivalente del Campus Est Lugano, la seconda edizione di #FormulaUSI, una competizione organizzata dal Software Institute che ha visto 10 squadre di giovani studenti e ricercatori informatici di 11 nazionalità differenti programmare e far gareggiare in pista una macchinina a guida autonoma in scala. Vincitrice del torneo la squadra "Franco Alonso" composta da Luca de Felice, Matteo Martinoli, Claudio Milanesi ed Edoardo Riggio.

Le sfide di #FormulaUSI 2022 sono state due: mantenimento della corsia e torneo testa a testa. Nella prima, i partecipanti hanno dovuto programmare una macchinina in scala 1:16, basata sul progetto Donkey Car in modo da percorrere, autonomamente, un tracciato alla massima velocità possibile. Nella seconda sfida, invece, il loro veicolo ha dovuto gareggiare contro un altro veicolo, in una serie di gare testa a testa a eliminazione diretta. In entrambe le sfide, le macchinine dovevano guidare autonomamente, usando algoritmi di intelligenza artificiale. 

Il venerdì pomeriggio si sono aperte le registrazioni prima di lasciare spazio ai Keynote speech di Marco Coppini e Matteo Corno che sono stati trasmessi in diretta su YouTube e possono essere visualizzati qui. Sabato mattina ci sono state le prove libere sui due circuiti di training e in serata la prima gara di mantenimento della corsia. Domenica mattina si è svolta la seconda gara di mantenimento della corsia seguita dal torneo testa a testa a eliminazione diretta.

Il torneo a eliminazione diretta è stato vinto dalla squadra "Franco Alonso" composta da Luca de Felice, Matteo Martinoli, Claudio Milanesi ed Edoardo Riggio aggiudicandosi così il primo premio in palio di 4’000 franchi. Sul secondo gradino del podio, la squadra “DonkeyCorns” formata da Hanna De Maria, Andrea Romdhana, Jon Ayerdi e Andrea Doreste e il premio di 2’000 franchi, seguita da "Zürcher" di Jacqueline Dort, Janis Märki e Leo Vogel guadagnando il terzo premio di 1’000 franchi.

Per quanto riguarda la sfida per il mantenimento della corsia, entrambi i premi in palio per il miglior tempo sul giro assoluto e per il miglior tempo medio sul giro sono stati assegnati alla squadra "Franco Alonso", vincitrice anche del torneo a eliminazione diretta.

Maggiori dettagli nei seguenti Quicklinks

 

 

Facoltà

Rubriche