Confronti 2023 - Accettazione sociale e sostenibilità: esplorando le connessioni tra Economia, Territorio e Società

4b5d2cbe99e231f3d973839423d3712e.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

16 Ottobre 2023

Martedì 28 novembre 2023, dalle 9.30, presso l'Aula Magna del Campus Ovest Lugano si terrà l'edizione 2023 di Confronti. Il focus di quest'anno sarà la sostenibilità e la sua accettazione a livello sociale. Tema che verrà introdotto in apertura dell’incontro dal prof. Rolf Wüstenhagen dell’Università di San Gallo, seguito da una tavola rotonda durante la quale vi sarà l’opportunità di approfondire quali riflessioni fare e quali mutamenti adottare al fine di ampliare l’accettazione sociale di un processo complesso e delicato quale quello che società ed economia stanno intraprendendo e dovranno continuare ad intraprendere per essere sempre più sostenibili.

Garantire uno sviluppo sostenibile significa promuovere uno sviluppo che soddisfi i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future. Si tratta di un obiettivo che sta assumendo un ruolo sempre più importante per molti paesi, orientando le scelte per l’economia, la società e l’ambiente. Proprio per le strette interconnessioni tra queste dimensioni, alle quali si aggiunge inevitabilmente quella della politica, si tratta di uno sviluppo complesso, che richiede una strategia realistica, accuratamente definita e coerente con le risorse economiche disponibili, allo scopo di mitigare le inevitabili ricadute negative con i benefici collettivi.

La messa a terra di queste strategie necessita di un ampio processo partecipativo, basato sulla comprensione e sull’accettazione dei cambiamenti dei modelli di produzione e consumo. Nuove infrastrutture contribuiranno a mutare il paesaggio che ci circonda.

Per un territorio, questo vuol dire cercare di trovare il giusto equilibrio tra la sua naturale vocazione, le traiettorie di sviluppo e il conseguimento degli obiettivi prefissati; significa prendere fortemente in considerazione il contesto entro il quale sono programmati gli interventi e le misure necessarie, al fine di evitare che, essi stessi, siano in seguito fonte di conflitti. In altre parole, evitare l’insorgere di circostanze conflittuali implica progettare iniziative valide e vantaggiose per la collettività e le imprese.

È possibile trovare nella società un consenso che permetta di raggiungere tali obiettivi?

Confronti 2023, favorendo il dialogo tra economia, società e territorio, vuole contribuire a individuare quali politiche pubbliche e quali pratiche innovative possono promuovere un futuro più sostenibile e condiviso.

 

Per maggiori informazioni potete consultare il programma in allegato.

Alcuni punti di vista degli ospiti di questa edizione sono disponibili al seguente link.

 

Confronti 2023 - Accettazione sociale e sostenibilità: esplorando le connessioni tra Economia, Territorio e Società

Facoltà

Rubriche

Eventi
29
Maggio
2024
29.
05.
2024
31
Maggio
2024
31.
05.
2024
03
Giugno
2024
03.
06.
2024
04
Giugno
2024
04.
06.
2024

L'interdisciplinarietà come chiave di lettura per l'inclusività

Facoltà di comunicazione, cultura e società