Eventi

METAMORFOSI: il clima cambia... e noi?

Servizio comunicazione e media

Molti studi ritengono che siano in corso cambiamenti importanti nella morfologia geologica, chimica e biologica della terra. Le Nazioni Unite stimano che 65,3 milioni di uomini, donne e bambini sono in movimento a causa di disastri ambientali che a loro volta generano conflitti e persecuzioni. Di questi, 24 milioni hanno raggiunto spazi di transito dove sono confrontati con mondi che non conoscono e da cui non riescono a uscire. Si tratta di condizioni che con il tempo evolveranno verso soluzioni nuove? E noi? Saremo partecipi di una nuova epoca, capaci di far nostri progetti lungimiranti in grado di padroneggiare le trasformazioni, o saremo abitanti inermi di un pianeta con risorse che si riducono, sviluppi demografici sempre più disuguali, in un ambiente ostile?

Per riflettere su questi importanti interrogativi l’associazione Nel «Fare arte nel nostro tempo» ha organizzato una serie di appuntamenti a cavallo tra il 2018 e il 2019, alla quale prenderanno parte importanti relatori di diversa formazione culturale, artistica e scientifica, nel contesto del ciclo “Visioni in dialogo”.

Martedì 20 novembre interverrà Marc Augé, uno dei pensatori più significativi dell'antropologia contemporanea, presso lo Studio 2 RSI di Lugano Besso alle ore 18:30, in collaborazione con RSI Rete Due e la CORSI, con la moderazione di Roberto Antonini. 

Sabato 24 novembre in collaborazione con l’USI, nell’auditorio del campus di Lugano dalle 10:45 alle 16:30, si terrà una serie incontri al quali prederanno parte - introdotti dal Sindaco di Lugano Marco Borradori e dal Rettore dell’USI Boas Erez - l’ambasciatore Pio Wennubst, il biologo e oceanografo Gilles Boeuf, il Direttore della Pinacoteca Ambrosiana Mons. Alberto Rocca, la storica dell'arte, già conservatrice del Patrimonio e curatrice al Musée national d'Art moderne e al Centre Pompidou Camille Morineau, il direttore del MASI Tobia Bezzola, il direttore della Fondazione Brescia Musei Luigi Di Corato, la storica dell’arte, dirigente del Ministero italiano per i beni e le attività culturali Angela Tecce e il coordinatore all’USI della Fondazione Science et Cité e responsabile dell’Ideatorio Giovanni Pellegri.

Per maggiori informazioni: http://associazione-nel.ch/associazionenel/eventi/Metamorfosi.html

Cristina Bettelini, presidente 
info@associazione-nel.ch 
Associazione 
Fare arte nel nostro tempo 
Making art in our time 
Corte dei Brilli 1 
CH – 6944 Cureglia 
Tel: +41 (0)91 9668128 
Cell: +41 (0)79 6213358 
info@associazione-nel.ch 
www.associazione-nel.ch

Rubriche